Ahi, Chukwueze! Si ferma l’esterno del Milan: rientro anticipato

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

In nazionale si ferma Chukwueze: infortunio per l’esterno del Milan, si prevede un mese di stop. Le parole di Baiocchini e come lo sostituirà Pioli

Una sosta per le nazionali che stava procedendo per il meglio per i calciatori (e i tifosi del Milan), fino a questo pomeriggio: la notizia negativa è quella dell’infortunio di Samuel Chukwueze. Uno stop che non ci voleva considerando l’attuale momento del giocatore e l’importante mole di partite che impegnerà i rossoneri nelle prossime settimane. Filtrata la notizia dell’infortunio con la sua Nigeria, si apprende anche che Chukwueze ha già fatto ritorno a Milanello.

MILAN, ATTESO CONFRONTO PER ROMERO! LUKA TRA PIOLI E CHUKWUEZE

Un sospetto che arriva da lontano

Dopo il KO rimediato da Victor Osimhen, suo compagno di nazionale, aveva sorpreso l’esclusione contemporanea dell’attaccante del Napoli e del giocatore del Milan dall’amichevole della Nigeria contro il Mozambico. Lunedì, infatti, leggendo l’elenco dei convocati tra titolari e panchina non figurava il nome di Samuel Chukwueze: un sospetto che si è poi trasformato in notizia nel corso della giornata odierna. In particolare, prima della gara tra africane è stata riscontrata una lesione del bicipite femorale sinistro, che naturalmente gli ha impedito di presenziare in Mozambico-Nigeria. Curiosa, tra l’altro, la similitudine con il problema fisico accusato da Osimhen (lesione al bicipite femorale destro). Comunque, mentre i suoi compagni faranno ritorno a Milanello tra 48 ore, l’ex Villarreal è già tornato al centro di Carnago.

Manuele Baiocchini, inviato a Casa Milan di Sky Sport, ha commentato così pochi minuti fa:

Uno stop di circa un mese. Ciò significa che nel frattempo ci sarà la sosta del mese di novembre e che, quindi, il suo rientro è previsto solamente oltre la pausa. Chukwueze stava provando ad ambientarsi nell’ultimo periodo, nonostante l’inizio non sia stato facile. Il Milan da sosta a sosta avrà un tour de force di partite molto complicato. Sarà un mese ricco di impegni”.

(VIDEO) PULISIC, GOL SPETTACOLARE CONTRO LA GERMANIA! L’ESTERNO È GIÀ IN FORMATO MILAN-JUVENTUS

Romero nelle rotazioni?

Il pensiero dei tifosi del Milan, naturalmente, a questo punto va sul sostituto: chi darà riposo, quando necessario, a Christian Pulisic? Tutto lascia pensare che Stefano Pioli potrebbe integrare nell’ottica del turnover l’ex Lazio Luka Romero, che finora in campionato ha disputato solo 21′ di gioco. Proprio in questi giorni, si parlava del suo futuro e di come fosse inevitabilmente legato al rendimento (e alla probabile assenza per la Coppa d’Africa) di Chukwueze: dopo il suo infortunio, toccherà a Romero dire la sua?

Secondo Calciomercato.com, nei prossimi giorni andrà in scena un confronto tra Ramadani e Geoffrey Moncada per fare il punto della situazione. Un incontro che difficilmente sarà risolutivo ma che servirà alle due parti a chiarire le proprie posizioni, tutto per il bene del futuro del 18enne ex Lazio. In estate, quando il suo agente Fali Ramadani gli ha presentato l’occasione di firmare con i rossoneri non ci sono più stati dubbi.

BORGHI: “MILAN, QUESTA È PRESENZA! CHUKWUEZE, NIENTE DE KETELAERE BIS”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

infortunio chukwueze

Ultime news

Notizie correlate