Milan, Pulisic: “Voto 7 alla mia stagione, c’è un gol più bello e uno più importante”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Pulisic traccia il bilancio della prima stagione al Milan: il voto, il gol più bello e quello più importante

Christian Pulisic nell’intervista rilasciata sulle colonne de Il Giornale ha commentato la sua prima stagione con il Milan. In questa prima annata è riuscito, prima dell’ultima partita, a raggiungere l’ottima cifra di 15 gol e 9 assist. L’attaccante americano ha provato a darsi una spiegazione della differenza rispetto alle precedenti stagioni. Il numero 11 rossonero si è dato un voto e ha svelato quello che secondo lui è il gol più bello tra quelli realizzati. Qui un estratto dell’intervista realizzata da Franco Ordine allo statunitense.

Le differenze rispetto alle ultime stagioni

Christian Pulisic è stato intervistato per l’edizione odierna de Il Giornale in cui ha parlato approfonditamente dei risultati personali e di squadra nella sua prima stagione al Milan. Il classe 1998 americano ha spiegato così le differenze in positivo rispetto alle stagioni precedenti in cui il rendimento è stato inferiore rispetto alle sue apsettative: “Molto semplice: nei due anni precedenti una serie di infortuni e qualche cambio in panchina non mi hanno giovato. La fiducia di tutti ricevuta a Milanello è stata la svolta”.

Pulisic, il gol più bello e quello più importante nel Milan

A Pulisic nell’intervista realizzata da Franco Ordine è stato chiesto il voto che si dà alla sua stagione. Lui si è espresso così: “Non più di 7”. Pulisic ha svelato anche quello che per lui è il più bello tra quelli realizzati in stagione a cui si affianca anche quello più importante: “Il più bello con il Frosinone a San Siro: lancio lungo di Maignan, stop a seguire e il gol”. La risposta sul più decisivo: “Il primo col Newcastle ci ha consentito di proseguire nelle coppe passando dalla Champions alla qualificazione per l’Europa League”.

Ultime news

Notizie correlate