Chi è Kevin Zeroli e perché Pioli lo porta in tournée negli USA

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Kevin Zeroli può realizzare il suo sogno: volerà con il Milan per la tournée USA! Ecco chi è il centrocampista classe 2005, da una vita col rossonero sul petto

A segno nella prima amichevole del Milan 2023/2024, Kevin Zeroli sogna un altro salto di categoria. Dopo le semifinali scudetto con l’U17 e la Final Four di Youth League nella scorsa stagione col Milan Primavera, il centrocampista classe 2005 della Primavera avrà a disposizione una grande, grandissima occasione di mettersi in mostra sotto gli occhi di Stefano Pioli. Per Kevin Zeroli vorrebbe dire coronare un percorso iniziato con il Milan 13 anni fa, quando aveva solamente 5 anni.

La storia di Kevin Zeroli, sempre con il Milan sul petto

La storia di Kevin Zeroli è una storia rossonera, una storia che parla di Milan da ormai più di 10 anni. Il ragazzo nasce a Busto Arsizio l’11 gennaio 2005 e all’età di 5 anni incrocia i colori del club di via Aldo Rossi… per caso. Nel 2010, Kevin accompagna insieme alla famiglia il fratello Brian (classe 2003, ora difensore centrale che gioca in Serie C con il Legnano) ad un provino con il Milan. Con la palla tra i piedi, Kevin cerca di replicare quello che il fratello stava facendo vedere in campo e viene notato da un osservatore in tribuna: il gioco è fatto. Entrato a far parte del settore giovanile, Kevin Zeroli scala le categorie e in 13 anni si cuce il Milan sul petto, sia da capitano che da tifoso. A furia di giocare con quelli più grandi di lui, nell’ambiente Milan diventa uno di quei talenti da coccolare… e da far vedere: nel 2013, il Milan lo inserisce in uno spot pubblicitario insieme a Stephan El Shaarawy, fiore all’occhiello della rosa di quell’anno. Anche se la vita di Kevin Zeroli è praticamente sempre stata con un pallone tra i piedi, da piccolo il percorso non sembrava così colorato di rossonero. Nel parco sotto casa, Kevin si allenava con gli anelli “alla Yuri Chechi”, mentre i genitori spingevano per fargli continuare le lezioni di Karate. Il sogno di Zeroli è sempre stato però un altro: quello di correre sul prato di San Siro indossando la maglia del club della sua vita. In realtà, una piccolissima parte di sogno l’ha già realizzata, giocando a San Siro in uno dei diversi eventi che il Milan ha organizzato per il settore giovanile anche prima e dopo i match della prima squadra.

Numeri, caratteristiche e… futuro

Dopo una stagione da capitano dell’U17, squadra che trascina con 7 gol fino alle semifinali, Kevin Zeroli passa all’inizio della stagione 2022/2023 nella Primavera del Milan di Ignazio Abate e si stabilisce sin dal primo incontro dell’anno come centrocampista titolare. Dopo i diversi cambi di modulo, dal 4231 alla difesa 3, il classe 2005 diventa la mezzala titolare del 433 con cui la squadra dell’ex capitano del Milan compie una cavalcata memorabile in Youth League, arrendendosi solo in semifinale contro l’Hajduk Spalato. Protagonista della competizione UEFA è stato proprio Kevin Zeroli, autore del gol che ha steso il Rukh Lviv ai quarti di finale e del gol della bandiera contro i croati. Nel Campionato Primavera 1, Zeroli ha chiuso la stagione con 27 presenze (2132 minuti giocati), 2 gol e 3 assist. E una fascia da capitano indossata contro il Bologna nel mese di marzo, giusto per continuare la tradizione delle giovanili.

Ma che tipo di giocatore è Kevin Zeroli? Stiamo parlando di una mezzala dal fisico importante (187 cm) e dalle spiccate doti atletiche, caratteristiche che lo rendono un giocatore moderno soprattutto nel suo ruolo. Alla forza fisica, al dinamismo, e all’attitudine che ha dimostrato in campo nel primo e unico anno di Primavera, Kevin Zeroli abbina una tecnica importante palla al piede. La qualità non manca al ragazzo, sia tra i piedi che quando bisogna scegliere che tipo di giocata fare. Zeroli è un centrocampista molto lucido: la sua caratteristica principale è infatti l’inserimento in area di rigore, soprattutto sui cross. Di testa è difficile anticiparlo… ne sa qualcosa il Lumezzane, squadra di Serie C contro la quale Kevin Zeroli ha segnato nell’amichevole giocata a Milanello, la prima della nuova stagione del Milan 2023/2024.

A giugno, Kevin Zeroli ha cambiato agente scegliendo come punto di riferimento Rafaela Pimenta, l’avvocata brasiliana erede di Mino Raiola e procuratrice, tra gli altri, di Erling Haaland. Il segno è chiaro: il centrocampista classe 2005 vuole sognare in grande… e il Milan con lui. Insieme ai compagni Nava, Simic, Bartesaghi e Chaka Traoré, Kevin Zeroli volerà infatti insieme al Milan negli Stati Uniti per la tournée estiva di preparazione alla stagione 2023/2024. L’occasione è gigantesca, e noi siamo con lui.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Credits: Il Bello del Calcio (Instagram)

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

kevin zeroli milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate