Milan, incontro tra De Ketelaere, l’entourage e l’Atalanta: l’esito

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

De Ketelaere si allontana dal Milan, il belga al termine di un confronto si è orientato ad accettare la corte dell’Atalanta

Nelle ultime ore Charles De Ketelaere, il suo entourage e l’Atalanta hanno avuto un confronto diretto per decidere il futuro del giocatore attualmente in forza al Milan. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, dopo il confronto il belga si sarebbe orientato ad abbracciare il progetto proposto dalla dea. Non c’è ancora la fumata bianca definitiva, ma il sì del giocatore è l’unica componente mancante per chiudere l’operazione. I due Club hanno già trovato l’accordo sulle cifre del prestito con diritto di riscatto con percentuale su una futura rivendita. Qui gli aggiornamenti sulla trattativa per il passaggio di De Ketelaere dal Milan all’Atalanta.

L’incontro tra De Ketelaere, gli agenti e l’Atalanta

Secondo Calciomercato.com, nel pomeriggio si sarebbe tenuto l’atteso incontro tra Charles De Ketelaere, l’entourage del giocatore belga e i dirigenti dell’Atalanta. L’obiettivo degli orobici era convincere il classe 2001 del Milan ad accettare la proposta e trasferirsi a Bergamo. Il confronto sarebbe stato positivo e De Ketelaere parrebbe pronto ad accettare l’offerta della squadra allenata da Gian Piero Gasperini. Il trequartista ex Bruges avrebbe, quindi, individuato nella dea la destinazione per riscattare una prima stagione in Italia partita con tante attese per l’investimento fatto dalla società rossonera da 35 milioni, ma poi rivelatasi deludente prestazione dopo prestazione. In caso di accettazione definitiva da parte del nazionale del Belgio, l’Atalanta pagherebbe il suo attuale ingaggio da 2,7 milioni di euro a stagione.

L’accordo tra il Milan e l’Atalanta

Il sì definitivo di Charles De Ketelaere è l’unico tassello che manca alla conclusione dell’affare di mercato, infatti il Milan e l’Atalanta hanno già trovato l’accordo negli scorsi giorni. Il belga si trasferirebbe in prestito oneroso a 3 milioni di euro + il diritto di riscatto a favore della squadra di Bergamo fissato a 23 milioni di euro. In più è inclusa una clausola del 10% sull’eventuale futura rivendita del giocatore da corrispondere al club di via Aldo Rossi. Se l’Atalanta eserciterà l’opzione, il Milan non registrerà a bilancio una minusvalenza. Allo stesso tempo, l’Atalanta si presenterebbe come una pretendente serie alle posizioni della zona Champions League dopo aver messo a segno anche i colpi costosi, per le casse del Club, di Gianluca Scamacca e El Bilal Touré. Il primo va a sostituire Højlund ed è stato preso dal West Ham per 25 milioni + 5 di bonus mentre il secondo acquistato per 28 milioni di euro +3 di bonus dall’Almeria.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

De Ketelaere Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate