Charles De Ketelaere: la missione riscatto parte da Dubai

I più letti

Il Milan da domenica 11 dicembre sarà al caldo di Dubai per iniziare la preparazione in vista della ripresa del campionato, un ritiro importante per la squadra di Pioli, maggiormente per Charles De Ketelaere. Archiviata la delusione mondiale con il suo Belgio, ora Charles osserverà un periodo di vacanza prima di tornare a lavorare agli ordini di mister Stefano Pioli. Secondo quello che emerge dalla Gazzetta dello Sport, dovrebbe raggiungere la squadra direttamente nel ritiro a Dubai. Ricordiamo che il Milan durante questo periodo disputerà due amichevoli valide per la Dubai Super Cup. Due match di grande blasone contro Arsenal e Liverpool. Rispettivamente il 13 e 16 dicembre. Chiaro che sarà impossibile vedere già all’opera Charles in queste due gare, perché immaginiamo che possa aggregarsi al gruppo proprio a cavallo tra questi due impegni.

LEGGI QUI ANCHE   -OGGI TOCCA A DEST, CHIUDE RAFA MARTEDì. DOMANI THEO, OLI E BALLO-

L’obiettivo di De Ketelaere dunque a Dubai non sarà quello di mettere già minuti nelle gambe a livello di amichevoli. Quello che dovrà accadere o meglio ciò che tutto il mondo Milan si augura avvenga, è che negli Emirati Arabi arrivi un calciatore mentalmente rigenerato. Sgombro da negatività e qualsiasi tipo di pensiero che possa ostacolarne il suo naturale ambientamento. Proprio da lì dovrà partire la missione riscatto. Mettere benzina nelle gambe, liberare la mente, per iniziare a partire dalla trasferta in Olanda a cambiare marcia anche in partita. Ipotizziamo che sarà proprio nell’amichevole contro il Psv, in programma ad Eindhoven il prossimo 30 dicembre, il nuovo esordio nel 2023 con la maglia del Milan per De Ketelaere.

LEGGI QUI ANCHE   -PEDULLA’: “BENNACER, PUO’ CAMBIARE TUTTO! IL CHELSEA HA 40 MILIONI DA SPENDERE A GENNAIO…”-

L’augurio per i tifosi del Milan è che Pioli possa riservare per De Ketelaere le stesse parole già usate in passato per altri calciatori. Ricorderete quando nel gennaio 2020 annunciava la “rinascita” di Ante Rebic al suo rientro dopo la sosta natalizia. Da lì in poi Ante mise in seguito ottime prestazioni e gol decisivi. Lo stesso la scorsa estate, quando il tecnico dichiarò di aver ritrovato tre giocatori su tutti rivitalizzati dalle vacanze estive. Il riferimento fu a Tonali, Leao e Krunic. Tutti sappiamo che stagione fecero i tre nello scorso campionato.

Non ci resta che attendere il nuovo “inizio” di Charles nei prossimi giorni per cercare di carpirne sguardi, movenze, atteggiamenti. L’unica certezza che ci dovrà essere nella mente del giovane belga è la consapevolezza che tutti intorno a lui sono consci del suo talento e che vorranno aiutarlo in tutti i modi affinché questo possa emergere. L’augurio che ciò avvenga il prima possibile. Che la missione riscatto abbia inizio, caro Charles!

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Pioli, Charles De Ketelaere
Photocredits: acmilan.com

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate