Ceferin: “In Italia vanno rifatti gli stadi! E sul progetto di San Siro…”

DiDavide Giovanzana

Mar 11, 2022

Il presidente della UEFA Aleksander Ceferin ha rilasciato oggi una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera, parlando di SuperLeague e di… San Siro.

Sulla Superlega
“Sarà una decisione simbolica. Se stabiliscono che la UEFA è un monopolio, i tre club si facciano pure la loro UEFA, giochino le loro competizioni. Perché vogliono stare nelle nostre? Vogliono stare qui e là, ma là non esiste, è un luogo metafisico. Penso credano anche che il mondo sia piatto. E poi finiamola di chiamarla Superlega, chiamiamola per quel che è: la Terrible League”

Sul nuovo Fair Play Finanziario
“La pandemia ha creato problemi a tutti, ma per alcuni è stata una buona scusa per la loro cattiva gestione. Il Fair Play Finanziario era nato per eliminare le perdite nel calcio, ora bisogna concentrarci di più sull’equilibrio competitivo.”

-Leggi QUI anche “Henry: non avevo dubbi su Giroud! Lo prendo come modello insieme ad Ibra”-

Sul salary cap
“Va contro le regole europee del lavoro, ma si può pensare a un tetto alle spese. Facile dire fate come la NBA, ma non si può. Siete sicuri di volere quel modello? Il biglietto più costoso per la finale di Champions si paga 500 euro, al Superbowl il più economico costa mille dollari.”

Sulla candidatura dell’Italia per gli Europei del 2032
“Le chance le ha, ma deve investire: da tanti anni non rifate gli stadi. Non avete impianti nuovi e quei pochi rifatti sono piccoli. Mi dicono che pure San Siro sarà rimpicciolito. Va coinvolto il governo, è un’operazione che fa bene al Paese. Ho grandi rapporti con le istituzioni italiane, con il presidente della FIGC Gabriele Gravina e con Evelina Christillin, sempre pronti a sostenerci. Amo l’Italia, ma il problema da voi è la burocrazia”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan