Cassano: “Il problema del Portogallo è Cristiano Ronaldo”