Cassano-Leao, Biasin: “Tutto grottesco” Nel mirino l’orario della risposta del portoghese

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Biasin bacchetta Cassano e Leao per il loro botta e risposta, al giornalista non è piaciuta la reazione del portoghese

È ormai abbastanza nota la poca stima di Antonio Cassano nei confronti di Rafael Leao: l’altra sera l’ex calciatore è tornato all’attacco sull’attaccante del Milan. Fabrizio Biasin ha affidato a Libero tutta la sua desolazione per questa vicenda. La critica non va però esclusivamente a Cassano, come ha fatto De Paola, il giornalista di fede nerazzurra se la prende anche con Leao, in particolare per l’orario del messaggio.

Leao e la risposta al mattino

Biasin torna sul botta e risposta tra Cassano e Leao, entrambi colpevoli:

“C’è stato questo simpatico botta e risposta tra Cassano e Leao che riassumiamo in
breve. Cassano dice alla Ds: «…In Italia il campionato non è buono, il problema è che lui pensa di essere un fenomeno e c’è gente che gli va dietro. È un buon giocatore che ha una gran forza fisica. Finito (…) Di cosa parliamo? Parliamo di un giocatore normale che ha solo forza fisica». La risposta di Leao: l’emoticon del clown sui social, postata alle 6 del mattino. È tutto piuttosto grottesco”.

Ultime news

Notizie correlate