Cassano: “Kvara ha qualcosa di Kakà”, Vieri: “Sì certo, lo stesso…”