il 05/03/2023 alle 16:56

Cassano: “Allegri non contava, il mio Milan andava da solo”

0 cuori rossoneri

Antonio Cassano ha rilasciato una lunga intervista a Repubblica in cui ha raccontato il peso di Allegri nel Milan e come strutturava la settimana.

Cassano Allegri

Cassano non dimentica il periodo con Allegri, tecnico che non ha mai apprezzato: il barese sottolinea la forza della rosa di quel Milan e come abbia sempre attaccato l’allenatore mai l’uomo

ULTIME NOTIZIE MILAN – CAGLIARI-MILAN PRIMAVERA NEL SEGNO DI ZEROLI: È L’UOMO DEL MOMENTO 

C’erano Abbiati in porta, Zambrotta e Jankulovski terzini, Thiago Silva e Nesta centrali. In mazzo Pirlo o Van Bommel, Gattuso o Ambrosini e Seedorf. Davanti io con Ibrahimovic e Robinho. Non facevamo tattica, martedì si correva un po’, mercoledì palestra, giovedì partitella, venerdì facoltativo, sabato battevamo due rigori, due calci d’angolo e stop. Quel Milan andava da solo“.

Sul rapporto con Allegri, Cassano rivela: “A livello personale con lui non ho mai avuto problemi. Però dopo che ho espresso le mie opinioni recenti alla Bobo TV non mi chiama né mi parla più. Però io esprimo i miei giudizi di calcio, non critico mai l’uomo”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Cassano Allegri

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *