Carlos Augusto: “Milan? No, la favorita per lo scudetto è il Napoli”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervistato da Tuttosport, il giocatore del Monza Carlos Augusto ha parlato della supersfida di San Siro contro il Milan.

Su giocare a San Siro
«È difficile dire quello che proverò, non trovo molte parole. Noi calciatori viviamo per giocare partite così in stadi del genere. Sarà bellissimo, speriamo di fare bene, ho lavorato molto in questa settimana per presentarmi al meglio. È mitico, incredibile. Quando in Brasile giocavo alla Playstation, a volte usavo il Milan, ma come stadio, qualsiasi squadra scegliessi, prendevo San Siro».

Sulla passione per il Milan
«Da piccolino se in tv davano una partita della Serie A con il Milan, la guardavo sempre perché c’erano tanti giocatori della Seleçao. Però non direi che il Milan fosse la mia squadra del cuore in Europa, non ne avevo una, mi piaceva seguire le gare più importanti, quelle della Champions, un torneo che prima o poi vorrei giocare».

LEGGI QUI ANCHE   -GERRY CARDINALE AL LAVORO: 4 PUNTI PER FARE GRANDE IL MILAN-

Sul paragone con Serginho
«Io sono nato nel 1999, l’anno in cui Serginho è arrivato al Milan, quindi non l’ho visto giocare, anche se ho recuperato dei video su YouTube. Forse in qualcosa ci assomigliamo, ma lui era molto più offensivo e veloce, era un grande giocatore ed è stato un piacere che Galliani mi abbia paragonato a lui».

Su Theo Hernandez
«È un modello, per me è il terzino sinistro più forte in Serie A, anzi in Europa. Io lo seguo molto, lo guardo con attenzione per cercare di imparare sempre qualcosa di nuovo, sarà un piacere affrontarlo».

LEGGI QUI ANCHE   -MILAN-MONZA: LEAO VERSO LA PANCHINA! ECCO CHI GIOCHERA’ AL SUO POSTO-

Su Rafael Leao
«Sta facendo molto bene e mi piace tanto, è uno che fa la differenza. Però siamo a metà ottobre, vedremo se a fine stagione sarà stato ancora lui il più bravo come l’anno scorso. Io sull’altra fascia? Meglio così, li lascio volentieri ai mei compagni quei due…».

Sulle possibilità scudetto per il Milan
«Sicuramente il Milan è tra le squadre più forti del campionato, ma da fuori, perché ero infortunato, mi ha impressionato il Napoli. Sta facendo davvero bene, per me è la squadra favorita».

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Carlos Augusto Monza

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate