il 17/03/2023 alle 22:40

ESCLUSIVA – Pellegatti: “I due punti persi contro la Salernitana sono pesantissimi”

0 cuori rossoneri

Carlo Pellegatti come ogni venerdì è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni nel programma Pelle Rossonera. Nella puntata odierna Pellegatti ha risposto alle domande degli ascoltatori sul sorteggio di Champions League, sulla prossima sfida del Milan in Serie A contro l’Udinese e la probabile formazione che schiererà Stefano Pioli e sul rendimento di alcuni singoli dei rossoneri. Qui un estratto delle sue dichiarazioni.

Esclusiva Carlo Pellegatti 1

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – TREVISANI: “MILAN – NAPOLI, IL DIVARIO IN CLASSIFICA É…BUGIARDO !”

Carlo Pellegatti ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni rispondendo a una domanda di un ascoltatore della possibilità che la Champions League possa pesare nella corsa per rimanere tra i primi quattro in Serie A. Questo il suo pensiero: “Il problema riguarda anche la Roma, l’Inter, la Juventus e non del Napoli. Non c’è la Lazio, ma ha anche i suoi problemi. Tutto il rispetto per Lazio e Roma dico se arriviamo dietro Lazio e Roma è giusto che non andiamo in Champions League”. Il giornalista ha continuato: “I due punti persi contro la Salernitana sono pesantissimi”.

Passando all’argomento Campionato, Carlo Pellegatti ha provato a costruire la formazione del Milan che domani scenderà in campo contro l’Udinese alla “Dacia Arena“. Questo l’11 titolare ipotizzato da Pellegatti: “Maignan, Kalulu, Tomori e Thiaw in difesa. Saelemaeckers, Bennacer, Tonali, piccolo dubbio con Krunic, ma in questo momento Bennacer e Tonali. Poi Theo, Diaz, Leao e Ibrahimovic. Una giornata di festa: torna Ibrahimovic dal 1′ “.

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – GUARDA IL VIDEO DELLA PUNTATA COMPLETA DI PELLE ROSSONERA

Pellegatti ha risposto così a una domanda di un radioascoltatore sul possibile ritorno di Pioli al vecchio modulo il 4-2-3-1: “Non lo escludo, lo ha detto anche Pioli oggi”.

Infine, Carlo Pellegatti ha ribadito a una considerazione di un tifoso del Milan in collegamento telefonico su quanto visto di Charles De Ketelaere fino a questo momento. Questo il suo giudizio sul belga: “Siamo partiti con il luogo comune della qualità di De Ketelaere, ma poi negli ultimi 4-5 mesi la qualità di De Ketelaere dove si è mostrata? Io non l’ho vista. Ha mostrato molto a livello di piede e qualità Diaz. Un guizzo è poco”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Esclusiva Carlo Pellegatti 1
Photocredits: Radio Rossonera

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *