(ESCLUSIVA) Carlo Pellegatti: “Milan, fuori sia Messias che Saelemaekers!”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

(ESCLUSIVA) Carlo Pellegatti: “Milan, fuori sia Messias che Saelemaekers!”

Nell’episodio di ieri sera di Filo Rossonero, come sempre sul canale Youtube di Radio Rossonera, abbiamo fatto il punto sul calciomercato del Milan con Carlo Pellegatti.

Carlo Pellegatti sulla cessione di Charles De Ketelaere

“Di solito alla fine delle storie d’amore si piange, io non verserò neanche una lacrima perché non è mai scoppiato l’amore. All’inizio forse sì, era scoppiato, ma si è consumato nel tempo e non è mai stato alimentato. Si parla di 25 milioni dall’Aston Villa, il Milan farebbe una minusvalenza non dovessero chiudere a 28 milioni. Ricordiamo che dopo gli 80 di Tonali, dovessimo cedere il belga avremmo 108 milioni di euro da investire. Il Milan ne ha già investiti 40 con Pulisic e Loftus-Cheek, e arriverà oltre i 60 con Reijnders. E allora il Milan potrebbe salire magari di 5 milioni con le offerte per Chukwueze, per Musah. Hanno detto che non investivano, hanno detto che non sanno vendere… Sarebbe un grande colpo per un Milan completamente rinnovato in questa stagione”.

Chukwueze esclude Balogun? Singo-Messias, niente da fare

“Per forza, perché Balogun è extracomunitario. C’è una cosa che esclude Balogun: 40 o 50 milioni di euro. Balogun non è un giocatore da 30, non è un giocatore da 30. Con la cessione di De Ketelaere io porto a casa Chukwueze, fascia destra, esperto, giocatore di cui tutti parlano molto bene e io lo porto a casa. Poi là davanti vediamo. Un’altra notizia che ti do subito, non dico sia impossibile ma alquanto improbabile lo scambio col Torino per Singo inserendo Junior Messias come contropartita tecnica. Singo ve l’ho già detto, sembrava che ci fosse già una trattativa ma il club ha cambiato idea: il giocatore non interessa. Il Milan imbastirebbe una trattativa di scambio solo ed esclusivamente per un giocatore che interessa molto. Ma dato che Singo non interessa, chi vuole Messias deve venire dal Milan e pagarlo. Di Luca Pellegrini ne ha parlato Enzo Raiola con il Milan, il nome è uscito nella giornata di ieri ma non sembra interessare ai rossoneri”.

Carlo Pellegatti sulle cessioni di Saelemaekers e Messias

“Secondo me vanno via tutti e due, non mi sembra che ci sia una grande stima tattica da parte di Pioli per Saelemaekers. Messias abbiamo visto i limiti, lì il Milan deve rafforzarsi. Pulisic sì, può partire da lì, ma un esterno destro che sia Chukwueze o Isaksen arriverà per giocare nel 433 con Giroud e Leao o nel 4231 insieme a Pulisic. Per me potrebbero andare via tutti e due, sarebbe un Milan totalmente rivoluzionato. Anche in difesa, dovesse andare via Ballo-Touré bisognerebbe trovare un altro terzino, più bravo del senegalese così non vi lamentate…”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Carlo Pellegatti
Photocredits: Radio Rossonera

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate