Pellegatti: “Il Milan De Zerbi non lo prende, voglio un allenatore innovativo”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

L’opinione di Pellegatti sull’eventuale scelta del Milan di Fonseca e sulle possibilità di De Zerbi

Carlo Pellegatti è intervenuto a Pressing rispondendo alla domanda se Fonseca è l’uomo giusto per il Milan e si è espresso sulle possibilità di vedere De Zerbi a Milano dopo la sua separazione dal Brighton. Qui le dichiarazioni di Pellegatti sul futuro allenatore rossonero al programma curato da Sport Mediaset.

Il paragone con l’arrivo di Elliott

Carlo Pellegatti in collegamento con lo studio di Pressing ha fatto un paragone con l’avvento di Elliott al comando della società e la situazione di ora con i dubbi sui tifosi sui vari nomi degli allenatori accostati al Club. Questa la domanda secca: Fonseca è l’uomo giusto per il Milan? Pellegatti ha risposto così: “L’uomo giusto non lo so è come quando è arrivato Elliott cosa facciamo con i fondi, io ho detto aspettiamo un attimo e abbiamo vinto quello che abbiamo vinto. In Francia è considerato un grandissimo allenatore”. Pellegatti ha poi dato la notizia allontanando Roberto De Zerbi dalla panchina rossonera: “Il Milan De Zerbi non lo prenderà mai. Non prende De Zerbi, non è una figura che interessa. Non so se Fonseca è l’uomo giusto. Io personalmente avrei voluto un allenatore un po’ innovativo”.

 

Ultime news

Notizie correlate