Caressa: “Feci una serata con Ronaldinho, mi sorprese. Ibra quasi mi minacciò…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Caressa racconta due simpatici aneddoti su Ronaldinho e Ibrahimovic: tra sorprese e “minacce”

Fabio Caressa ci riporta un aneddoto su Ronaldinho e Zlatan Ibrahimovic. Il noto giornalista e telecronista, volto di Sky Sport, è solito sul suo canale Youtube pubblicare video originali nei quali si pone dei quesiti su calciatori e allenatori del passato e del presente. In questo caso, Caressa sceglie di mettere a confronto le due migliori formazioni negli anni dal 2000 in poi: Europa contro resto del mondo. Da un lato, dunque, giocatori come Iniesta, Sergio Ramos e Kylian Mbappé, dall’altro Roberto Carlos, Messi e Ronaldinho. Per ogni scelta, la voce di Sky spende qualche parola. Tra i più interessanti, certamente gli interventi su David Beckham, Ronaldinho e Zlatan Ibrahimovic.

Gli aneddoti

Dopo averne lodato le doti tecniche, sottolineando come in ogni club in cui sia andato abbia lasciato il segno, Caressa parla di David Beckham:

“Io l’ho conosciuto, era anche una persona deliziosa, assolutamente educata. Educatissima. Anche se per un po’ di tempo in Inghilterra l’hanno un po’ preso in giro. Era considerato un coatto o un maranza, a seconda della parte di Italia a cui appartenete…”.

Un altro aneddoto, invece, è su Ronaldinho:

“A differenza di Messi, lui ebbi il piacere di conoscerlo. Feci una serata con lui e mi sorprese per la sua timidezza quando si trovava in mezzo a tante persone. Ero lì perché l’avrei dovuto intervistare, poi dopo in effetti l’ho fatto. Lui era nel privé, non è che avesse neanche molte guardie del corpo intorno. Era silenziosissimo e messo in un angolo. Non ti dava neanche l’impressione di essere il fuoriclasse che in realtà era. Ma tra lui e Messi stiamo parlando della massima espressione della tecnica nel mondo del calcio”.

Infine, curioso anche un siparietto avvenuto con l’ex campione del Milan, appena ritiratosi, Zlatan Ibrahimovic:

“Il dominatore assoluto dei campionati. A Ibra una volta chiesi: ‘Ti senti ancora il più forte del mondo?’. Rispose: ‘Secondo me sì, secondo te?’. Minacciandomi, quasi (ride, ndr)”.

Le due top 11

Parlando di campo, invece, ecco le scelte di Fabio Caressa per le due formazioni:

EUROPA DAL 2000 AL 2023 (3-4-3):

Neuer
Sergio Ramos, Puyol, Thuram
Beckham, Iniesta, Modric, Zidane
C. Ronaldo, Ibrahimovic, Mbappé

All. Pep Guardiola

RESTO DEL MONDO DAL 2000 AL 2023 (4-2-2-2):

Alisson
Dani Alves, Thiago Silva, Samuel, Roberto Carlos
Emerson, Veron
Messi, Ronaldinho
Ronaldo, Drogba

All. Diego Simeone

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

caressa ronaldinho

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate