Caressa: “Pulisic, presa per i fondelli! Immagine bidimensionale?!”