Il pensiero tattico di Caressa: “Vlahovic lo metto al Milan, Zirkzee alla Juventus”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Caressa cambia gli addendi, Zirkzee alla Juventus e Vlahovic al Milan, poi spiega e lancia Camarda

Fabio Caressa è intervenuto a Sky Sport parlando del mercato del mercato degli attaccanti che interessa il Milan, in particolare concentrandosi su Joshua Zirkzee. Il giornalista ha evidenziato il paradosso che l’attaccante cercato dai rossoneri servirebbe più alla Juventus mentre il bomber dei bianconeri Vlahovic viceversa sarebbe ottimo per il diavolo. Il telecronista ha poi esaltato Francesco Camarda e invitato il club a puntare su di lui per il futuro. Qui le dichiarazioni di Caressa a Sky.

Milan, “Zirkzee lo metto alla Juventus”: parla Caressa

Fabio Caressa intervenendo a Sky Sport ha lanciato la riflessione sulla tipologia di attaccante che serve al Milan e alla Juventus: “Se io la devo pensare tatticamente, Vlahovic lo metto al Milan e Zirkzee lo metto alla Juventus. Nel senso che Zirkzee è stato centrale nel modo di giocare negli schemi di Thiago Motta perché viene molto incontro, fa giocare molto la squadra poi segna un filo di meno. Al Milan serve una punta che faccia gol, perché sono quelli che sono mancati”.

Il giornalista esalta Camarda

Successivamente, Caressa ha dato risalto alle qualità realizzative da record del classe 2008 Camarda. Per il giornalista, il giovane talento deve essere impiegato nonostante la giovane età: “Il Milan non deve comprare attaccanti, che ha firmato il contratto con Camarda. Ha sedici anni, mvp dell’Europeo con gol senza senso. Camarda sono 2-3 anni che batte tutti i record. Ha sedici anni, la faccia da bambino e qualche brufolo e va benissimo, ma buttiamoli dentro”.

 

Ultime news

Notizie correlate