Milan, stagione da 6,5 per Panucci: poi attacca Cardinale su Pioli e sull’Inter

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Ai voti sulla stagione del Milan di Stefano Pioli (finora) l’ex Christian Panucci ha aggiunto una critica alla proprietà e a Gerry Cardinale

A Pressing su Italia 1 è tempo di voti: il primo a valutare la stagione del Milan di Stefano Pioli, al momento, è l’ex difensore rossonero Christian Panucci. Oltre ai voti su Champions League, Serie A e Coppa Italia, dall’ex Milan è arrivata anche una critica nei confronti dell’azionista di maggioranza del club Gerry Cardinale sulle parole degli ultimi giorni.

Il voto di Panucci alla stagione

L’inizio della valutazione dell’ex difensore del Milan parte dalla Champions League: “Sicuramente il Milan ha fatto delle buone partite, hanno giocato bene, quando hanno giocato bene non hanno vinto vedi contro il Newcastle, quando ha giocato male ha perso. È stata una Champions strana“.

Poi, arriva il turno della Serie A e della valutazione complessiva: “In campionato benissimo. Vedendo la rosa che ha a disposizione secondo me il secondo posto è un ottimo risultato, l’unica cosa negativa è che sia uscito dalla Champions, quello sicuramente ha un peso per il Milan. Stagione da 6.5: in campionato dico 8, Champions dico 6, Coppa Italia 5“.

C’è un però: l’ex Milan attacca Cardinale

Il “però” è riferito all’azionista di maggioranza del Milan, Gerry Cardinale, e alla stagione della squadra e di Stefano Pioli. Le parole di Panucci: “Quando sento il presidente che dice “non siamo primi”… però di calcio bisogna saperne! Non bisogna solo lanciare “ah ma non siamo primi”, non sei più forte, adesso lo è l’Inter. Quindi costruisci una squadra più forte e sei primo. In questo momento il Milan non è più forte dell’Inter, punto“.

Ultime news

Notizie correlate