Non solo Milan-Verona: perché Cardinale ha fissato un incontro con Maldini e Massara?

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Cardinale, fissato l’incontro con Maldini e Massara: a Milano non solo per Milan-Hellas

Domenica sera (ore 21) il Milan si appresta ad affrontare l’ultima gara del suo campionato di Serie A. Contro l’Hellas Verona a San Siro sarà l’occasione per far debuttare la nuova maglia più rossa che nera, presentata proprio questa mattina in tutta la sua innovazione. La 38ª, però, sarà anche una buona opportunità per rivedere Gerry Cardinale a Milano.

Infatti, secondo la Gazzetta dello Sport, “a soffiare sulla candelina del primo anno in rossonero, potrebbe essere il numero uno di RedBird in persona. Come sempre avviene in questi casi non ci sono certezze, ma non è escluso che il numero uno del fondo americano torni in città in occasione di Milan-Verona. Semplice festa di anniversario? Non proprio: la partita potrebbe ancora valere il terzo posto. Cardinale potrebbe vedersi confezionato un altro regalo da 5 milioni, tanta la differenza che per l’Uefa esiste tra arrivare sull’ultimo gradino del podio o subito sotto”.

ALTRE NEWS MILAN – (VIDEO) U20, BRILLA LA STELLA DEL MILAN: ELETU REGALA UN ASSIST CON LA SUA NIGERIA

Inoltre, sia la rosea che Calciomercato.com si concentrano anche su un altro importante aspetto. Infatti, per il portale online la prossima settimana Cardinale ha previsto un confronto con Paolo Maldini e Frederic Massara per tracciare il bilancio della stagione e fare le opportune valutazioni. “Sul tavolo diversi temi, tra cui le operazioni concluse nelle due sessioni di mercato successive alla conquista del 19esimo scudetto e quelle ancora da concludere, come l’atteso annuncio del rinnovo di Rafael Leao fino al 2028, e un rapporto con i vertici dell’area tecnica che si è raffreddato nel corso dell’anno. L’arrivo del numero uno di RedBird a Milano spalanca le porte per un vertice vis à vis, dal quale possono emergere indicazioni chiare sulla programmazione della prossima stagione e sul prossimo futuro del Diavolo”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

cardinale maldini massara

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate