Capello: “Infortunio? Leao non va rischiato! E i motivi sono due…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervenuto nel post partita di Real Madrid-Manchester City, l’ex allenatore del Milan “don” Fabio Capello ha parlato dell’Euroderby contro l’Inter di stasera e della scelta su Rafael Leao dopo l’infortunio: cosa fare con il portoghese?

Capello su Milan – Inter e sull’infortunio di Rafael Leao

“Non rischierei Leao per due semplici motivi: per la prossima partita in Champions e perché il Milan è quinto in campionato. Farei giocare un giocatore così importante con il parere dei medici”.

ULTIME NOTIZIE MILAN – ANCELOTTI SENZA FRENI: “UNO, DUE… FORZA MILAN!”

Su Haaland (e Osimhen) dopo Real Madrid-Manchester City

“Sentire la pressione? Non credo proprio, perché lui ha la rabbia dentro. Lui vive per il gol. Osimhen ha la stessa cosa, vivono per questo. Lottano, vogliono vincere, aiutano i compagni e trasmettono questa determinazione che ti fa vincere le partite”.

Capello su Guardiola e Ancelotti

“Anche Guardiola stasera ha fatto il tattico, per raggiungere certi obiettivi devi preparare le partite anche così. Mentre per Ancelotti dico che l’offerta ricevuta dal Brasile, a una certa età, può essere una golosità, come l’idea di riportarli a vincere il Mondiale. Una grande soddisfazione”.

ULTIME NOTIZIE MILAN – PREPARAZIONE DA OLTRE 100 PERSONE, LA CURVA SUD DISEGNA SAN SIRO A TEMPO DI RECORD!

Nella giornata di ieri, ospite ai Laureus Awards, Fabio Capello aveva parlato così dell’EuroDerby tra Milan e Inter

“Intanto credo che sia giusto fare tabula rasa per ciò che riguarda i precedenti stagionali che hanno visto i nerazzurri prevalere due volte e i rossoneri vincere soltanto un derby. La Champions, però, è un palcoscenico completamente diverso. Tatticamente sarà una stracittadina molto difficile per entrambe le squadre. Ognuno pensa di aver capito i punti deboli dell’avversaria. Certo, se il Milan non potesse contare su Leao si ritroverebbe con un potenziale offensivo molto più debole rispetto a quanto potrebbe esprimere con il portoghese a disposizione. L’Inter in questo momento, invece, pare aver trovato la giusta quadratura, una certa determinazione e quindi attualmente, per me, è leggermente favorita rispetto ai cugini”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

capello milan inter

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate