Capello e l’aneddoto su Seedorf: “A 19 anni mi sorprese”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervenuto durante il Festival dello Sport organizzato dalla Gazzetta a Trento, l’ex allenatore del Milan Fabio Capello ha raccontato un aneddoto molto particolare su Clarence Seedorf. I fatti risalgono ai tempi del Real Madrid, quando nel luglio del 1996 i Blancos lo acquistarono dalla Sampdoria per circa 9 milioni di euro, cifra importantissima all’epoca. Il percorso di Clarence la conosciamo bene: dopo 3 anni e mezzo a Madrid e 2 e mezzo a Milano sponda Inter, nell’estate del 2002 l’olandese arrivò a Milanello. Il resto è… storia.

LEGGI QUI ANCHE   -GALLI: “QUEST’ESTATE VICINISSMO AL GIOCATORE DEL SASSUOLO”-

“Al Real Madrid acquisto Seedorf dalla Sampdoria, aveva 19 anni. Dopo tre partite giocavamo contro l’Espanyol, eravamo 0-0. Dopo 45 minuti inizio a parlare e a dare indicazioni. Finisco il discorso, Seedorf si alza e dice: “No, io farei questo, questo e questo”. A diciannove anni. Io gli ho dato la giacca e sono uscito dallo spogliatoio. Sono venuti a riprendermi, io gli dissi “No no, avete un nuovo allenatore”. Seedorf aveva grande personalità, un bravissimo ragazzo”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate