Candela: “Non Inter o Napoli, ma Milan e Juve! E il derby…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Candela e la lotta Scudetto: Milan e Juve favorite. L’opinione dell’ex Roma anche su Theo Hernandez e Lukaku

L’ex difensore della Roma Vincent Candela vede Milan e Juventus in prima linea per il successo a fine maggio. Nella sua intervista a TVPlay, spiega perché l’ultima vincitrice dello Scudetto, il Napoli, insieme all’Inter non sia la favorita per la vittoria del corrente campionato. Candela, poi, fa un elogio al terzino del Milan Theo Hernandez e paragona Thuram a Lukaku. Di seguito, le sue parole su questi temi e non solo, riportate da tvplay.it.

La lotta Scudetto, il derby e Paul Pogba

Il suo ragionamento in merito alla corsa per il titolo parte dagli azzurri:

“Il Napoli non lo vedo favorito per lo Scudetto perché hanno perso con Spalletti, potrebbero calare. L’Inter se non ha vinto negli ultimi due anni non vincerà neanche quest’anno, vedo una tra Juventus e Milan. Poi c’è la mia Roma e mi piacerebbe”.

Poi, un pensiero sul connazionale Pogba:

“Ha avuto difficoltà, ma se sta bene fisicamente e mentalmente può far bene sia alla Juventus che alla Nazionale. Ovviamente la Francia e la Juventus non possono aspettare lui, dovrà essere bravo lui a dimostrare di essere tornato al suo livello quando sarà pronto”.

In vista del derby, Candela si espone su Inter-Milan del prossimo sabato:

“È presto per fare pronostici sull’Inter e sul Milan. Sono partite molto bene, mi aspetto una grande partita e credo che il Milan sia in vantaggio rispetto all’Inter, potrebbe esserci qualche sorpresa. Il Milan ha cambiato tanto e sta facendo bene, i giocatori presi mi hanno sorpreso. Giroud ha una certa età, ma è sempre presente. Mi aspetto la sorpresa. I nerazzurri sono favoriti per lo Scudetto da due anni”.

Theo, Lukaku e Thuram

Così, invece, su Theo Hernandez:

“Mi piace tantissimo, io ho giocato con il padre a Tolosa. Era un difensore centrale, molto forte. Theo sta facendo cose straordinarie, non è mai banale ed a me piace tantissimo. Cerca il dribbling, non fa mai zero a zero. Ha cross e gol”.

Per l’ex Roma anche un confronto tra l’ultimo arrivo in casa giallorossa Romelu Lukaku e Marcus Thuram:

“Se Lukaku sta bene fisicamente, è più forte di Thuram. Ha fatto bene all’estero, l’interista deve dimostrare in Serie A quello che sa fare. Lukaku può far reparto da solo, anche se è più grande d’età può fare la differenza”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

candela milan

 

Ultime news

Notizie correlate