L’ex campione del Milan: “I dubbi su De Ketelaere non li ho solo io…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervenuto nel pomeriggio di TMW Radio, l’ex difensore del Milan (vincitore dello scudetto della seconda stella) e Campione del Mondo 1982 con la Nazionale Italiana Fulvio Collovati ha parlato della sconfitta dei rossoneri con la Fiorentina e della prestazione dell’ancora atteso De Ketelaere.

Che cosa si aspetta in Champions League dal Milan?
“Secondo me la sconfitta contro la fiorentina non c’entra nulla l’impegno di Champions League. Anche Pioli non si è attaccato a nessun alibi. Il Milan è mancato nel gruppo anche se ci sono dei singoli un po’ a ribasso. De Ketelaere è un oggetto misterioso e, invece, Rebic poteva fare di più. Vorrei, però, fare anche i complimenti alla Fiorentina per la grande prova”.

De Ketelaere può esplodere?
“I dubbi non comincio ad averli solo io. Li hanno opinione pubblica, tifosi e secondo me anche qualcuno in società. Va comunque aspettato anche se la Serie A non ti aspetta così tanto. Più che sulla sua tecnica li ho sul suo carattere”.

ULTIME NOTIZIE MILAN – (ESCLUSIVA) PELLEGATTI: “OCCHIO AD ADLI… RICORDATE TONALI E MEITE’?”

ULTIME NOTIZIE MILAN – (GAZZETTA) AHI, MILAN: SI FERMA GIROUD, A RISCHIO PER LONDRA?

ULTIME NOTIZIE MILAN – (ESCLUSIVA) PEPPE DI STEFANO: “DE KETELAERE NON CONVINCE A MILANELLO! ECCO PERCHE’ BAKAYOKO E NON POBEGA O VRANCKX”

E Leao? Può centrare la questione contratto?
“Secondo me quella non è decisiva. Credo, anzi, che in quella situazione uno abbia ancora più voglia di dimostrare. Non penso abbia influito il Mondiale visto che ha giocato poco. Credo sia un pò’ scarico”.

Che si aspetta da Antonio Conte? Potrebbe tornare in Italia?
“Non penso al Tottenham si sia rotto qualcosa anche perché la società sta facendo di tutto per trattenerlo. Noi italiani siamo un po’ così, vogliamo andare all’estero ma poi ci manca casa. È un vincente e secondo me se annuncia che vuole tornare in Italia, nonostante l’ingaggio, trova subito due o tre squadre”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Collovati De Ketelaere

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate