“È il campionato più scarso degli ultimi 10 anni”: duro attacco del giornalista

DiDavide Giovanzana

Apr 1, 2022

Nell’edizione di oggi di Libero, il giornalista Claudio Savelli critica duramente il livello del campionato italiano, specie in questa stagione.

“Ai punti è la corsa scudetto più scarsa degli ultimi dieci anni: per trovare un bottino peggiore della capolista dopo 30 giornate rispetto ai 66 punti del Milan di Pioli bisogna tornare al 2011/2012, quando i rossoneri di Allegri ne contavano 64 e la Juventus di Conte seguiva a ruota a quota 62”.

“Il livello della seconda della classe è in linea con il passato recente, è la capolista ad avere un passo decisamente più lento. Si poteva intuire che nessuna squadra avrebbe dominato questa stagione dopo le cessioni dell’Inter (e pure del Milan) in estate, non che il ridimensionamento fosse così pendente verso il basso”.

-Leggi QUI anche “Milan-Bologna, probabile formazione: quanti dubbi per Pioli!”-

“Nessuno alza il livello in vetta quindi nessuno più investe per scardinare il trono della squadra campione. Ci si accontenta di un piazzamento in Champions, nella consapevolezza che possano bastare meno punti e quindi anche meno investimenti, così decade la competizione, le partite sono meno intense e in Europa le italiane faticano a reggere il ritmo. La corsa scudetto non è più a chi vince, ma a chi non perde. Basti pensare che il Milan è primo con 4 sconfitte già incassate, una quantità che in passato era considerata limite massimo per la vittoria. L’Inter ne conta tre ma ha messo insieme ben 9 pareggi, cioè quasi un terzo delle partite giocate. E’ infine paradossale che la Juventus, dopo una pessima metà di stagione, battendo l’Inter torni in piena corsa per il titolo anche se Allegri non lo ammetterà mai”.

“E’ il riflesso anche di una novità diffusa ai piani alti del campionato. Tutte hanno cambiato allenatore tranne il Milan, che infatti è prima, e l’Atalanta, che sembra pagare la stanchezza del lunghissimo progetto con Gasperini. Si riparte quindi con una lotta allo scudetto interessante in sé, ma per cui però non va dimenticata la lentezza: avvincente non vuol dire di qualità”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan