Milan, Riso: “Camarda seguito dal 2021. Ecco come lo abbiamo preso”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Intervistato da Forbes, l’agente Beppe Riso ha rilasciato alcune dichiarazioni su Camarda e il suo rinnovo di contratto con il Milan

Francesco Camarda è certamente uno dei giovani più interessanti che stanno uscendo dal settore giovanile del Milan. L’attaccante classe 2008, il più giovane a debuttare in serie A nel match di fine novembre contro la Fiorentina, può diventare un pilastro del futuro rossonero. Intervistato da Forbes, l’agente Beppe Riso ha rilasciato alcune dichiarazioni su Camarda e il suo rinnovo di contratto con il Milan.

Riso sul rinnovo di Camarda coi rossoneri

“Investiamo molto nello scouting e nell’identificazione di giovani talenti, e costruiamo un percorso su misura per ognuno di loro. Quindi, il nostro obiettivo è aumentare costantemente il loro valore di mercato, così come il loro stipendio, stagione dopo stagione. Seguiamo Francesco (Camarda) dal 2021 e gran parte del merito è della nostra consigliere strategica Marianna Mecacci. Era seguito dalle più importanti agenzie di giocatori italiane, ma noi lo abbiamo preso perché lo abbiamo trovato prima degli altri e abbiamo costruito subito un legame forte con la sua famiglia”.
Sul rinnovo di contratto
“Come sempre accade con tutti i nostri clienti, dovremo sederci e valutare attentamente quale sia la strada migliore da intraprendere per Camarda”.

Ultime news

Notizie correlate