“Sfatiamo il falso mito, io non ci penserei!”: l’ex a sorpresa su Camarda

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

L’ex rossonero si esprime con sicurezza sull’eventuale esordio di Camarda: “Lo conosco poco, ma…”

Se ne è discusso tanto negli ultimi giorni, ma oggi dopo l’infortunio di Noah Okafor non si parla praticamente che della prima convocazione di Francesco Camarda con la prima squadra di Stefano Pioli. Sarebbe corretto farlo esordire già sabato sera per Milan-Fiorentina? I pareri del mondo del calcio si dividono, ma difficilmente se ne trovano di netti come quello di Giuseppe Pancaro. In un’intervista a TMW Radio, l’ex terzino del Milan si è espresso sul tema a poche ore da Milan-Fiorentina.

F. GALLI: “MILAN, VORREI SAPERE ANCH’IO! CAMARDA È UN PECCATO PERCHÉ…”

Verso il match

Che cosa si aspetta da Milan-Fiorentina? Tante assenze per i rossoneri…

“Effettivamente quest’anno il Milan sta avendo tantissimi infortuni che volendo o non volendo condizionano il percorso. Da quello che leggo anche nella partita contro la Fiorentina ci saranno diverse assenze. Sarà una partita condizionata da questo, ma comunque molto importante. I rossoneri devono ripartire sennò quelle davanti si staccano troppo”.

Sono tornate le sette sorelle?

“Secondo me siamo lontani dal campionato delle sette sorelle. C’è tanta differenza tra le prime e le inseguitrici. Anche negli anni delle sette sorelle c’era il divario ma erano in 4-5 a contendersi lo scudetto. Quest’anno già da subito è sembrato che l’Inter avesse qualcosina in più. A seguire, poi, ci sono Juventus, Milan e Napoli. I bianconeri, però, hanno il vantaggio di preparare una partita a settimana”.

COLOMBO: “MILAN, MANDATE UN ESORCISTA!” E I TIFOSI RISPONDONO

La concorrenza e Camarda

camarda pancaro

La Fiorentina può lottare per la Champions League?

“Mentre per quanto riguarda il discorso scudetto la rosa è davvero ristretta, per la Champions League si potrebbero aprire scenari diversi. Ci sono molte squadre che possono lottare per il quarto posto. Tra queste ci metterei la Fiorentina e l’Atalanta”.

Il Milan può rischiare Camarda titolare?

“Io lo conosco poco ma me ne parlano come un talento puro. I suoi numeri mi confermano che sia un talento straordinario. Io non ci penserei un attimo a farlo giocare. Io non perderei tempo e sfatiamo questo falso mito di bruciare i giocatori. Se un calciatore è forte è forte”.

Sul calciomercato del Milan, che ha subito molte critiche?

“È una situazione difficile da leggere. Onestamente a me l’inizio di stagione del Milan aveva impressionato. Avevo visto tutti acquisti di spessore e internazionali. Mi sembravano funzionali al gioco di Pioli e pronti per vincere. Nel calcio, però, ogni tanto succede che il meccanismo si inceppa. Un problema importante per la stagione possono essere gli infortuni”.

“CAMARDA ORA VERSO IL SÌ”: MILAN-FIORENTINA, LE DUE FONTI IN CORO

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate