Milan, Camarda tra contratto, corteggiamenti e U23: ma la priorità è solo una

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Francesco Camarda, il gioiello delle giovanili del Milan, è prossimo a compiere 16 anni, l’età per poter firmare un contratto da professionista

Il tema legato alla firma di Francesco Camarda sta diventando sempre più attuale nel mondo Milan. Tanti tifosi hanno iniziato ad allarmarsi, ma l’edizione odierna di Tuttosport ha fatto chiarezza sulla trattativa. Con ogni probabilità, la firma del ragazzo non arriverà al compimento dei 16 anni di età, ma in estate dovrebbe arrivare senza problemi. Dietro a questa scelta, il motivo è solo uno: la durata dell’accordo.

Priorità al Milan

Francesco Camarda è un grande tifoso del Milan. Il suo talento, anche e soprattutto in relazione alla sua età (classe 2008) è sotto gli occhi di tutti e vari club come Manchester City, Psg, Barcellona e Borussia Dortmund si sono interessati a lui. Sicuramente le attenzoioni fanno piacere ma “il Milan ha la priorità”, riporta il quotidiano.

Il suo entourage, in ogni caso, vuole anche capire che direzione tecnica prenderà il progetto Milan, in particolare “che peso avrà Ibrahimovic nell’area sport e se la società riuscirà a iscrivere una seconda squadra in Serie C”.

Ultime news

Notizie correlate