Milan, appuntamento con Camarda! Il club vuole blindarlo: il piano

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan vuole (già) blindare Camarda! Gli occhi su di lui non mancano e il club ha un piano per il primo contratto

Francesco Camarda è un prodotto molto prezioso del settore giovanile del Milan. Non è più un segreto ormai, il giovane attaccante è già sulla bocca di tutti i tifosi rossoneri pur non avendo mai giocato in prima squadra. Battendo record su record, il classe 2008, pur mantenendo i piedi per terra per il proprio bene, continua a saltare categorie al Milan e anche in Nazionale. Ormai con il posto fisso in Primavera, Camarda ha scalato tutte le giovanili del Milan e, con la vetrina della Youth League, ha attirato su di sé anche gli occhi dei grandi club europei.

MILAN PRIMAVERA, LO SCOUTING È “ON FIRE”: UN ALTRO BOMBER PER ABATE!

Le intenzioni del Milan

A parlarne è Calciomercato.com a firma Daniele Longo, il quale scrive che, giusto per citarne due, anche Manchester City e Borussia Dortmund sono convinti che il 15enne avrà un futuro radioso di fronte. Per questo, i rossoneri in via Aldo Rossi stanno già preparandosi all’accordo per tenersi stretto il suo talento. Nello specifico, scrive la testata, nonostante non abbia paura di perderlo il Milan sta lavorando al primo contratto da professionista di Camarda. Anzi, ci sarebbe già un appuntamento prefissato, il prossimo 16 marzo. Come mai così in là? Semplice, bisogna aspettare che il giocatore compia 16 anni e il piano del club non può essere differente. Secondo Longo, Francesco si legherà al Milan per altri 3 anni (il massimo consentito dalle norme federali). Dopo aver segnato due reti al Newcastle all’esordio in Youth League, il giovane attaccante sogna il debutto in Serie A, nel calcio dei grandi.

YOUTH LEAGUE, MILAN PRIMAVERA-NEWCASTLE 4-0: CAMARDA SHOW!

La “benedizione” del Mister e di Galli

Di lui, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport aveva parlato il suo nuovo allenatore Ignazio Abate:

“Altro che sotto età. Lui è sotto-sotto età… La premessa è che è molto più sveglio dell’età reale. Ha la testa sulle spalle, è un grande lavoratore. È giusta la linea del club che permette ai ragazzi di velocizzare le tappe, noi però ancora non sappiamo quale sarà il suo impatto in questa categoria. Se l’impatto sarà importante, e non è detto sia così, andrà tenuto coi piedi per terra. Se avrà delle difficoltà, andrà sostenuto. Noi ci aspettiamo che le abbia e il nostro vero lavoro inizierà lì, aiutandolo a non abbattersi. Lui è ben tre anni sotto età. Quindi secondo me non bisogna avere grandissime aspettative su di lui, altrimenti facciamo il suo male. In termini di campo è una prima punta, un finalizzatore che sa anche legare il gioco”.

In estate, invece, l’ex responsabile del settore giovanile rossonero Filippo Galli ne parlò così in esclusiva a Radio Rossonera:

“Lo avevo conosciuto. Pensa che già allora era giovanissimo e ce lo volevano portare via. Mi ricordo che la famiglia, invece, decise di restare. A quei tempi il cartellino era annuale e lui avrebbe potuto benissimo andare via. Chi? Eh… In Lombardia, non diciamo altro… Tutto va valutato sul campo. Lui dovrà giocare, magari anche titolare. Finora ha fatto bene, ma se in campo non lo vediamo in condizione di esprimere il suo potenziale allora sì che gli creiamo un problema. Se invece il giocatore, anche se in anticipo, si vede che è già pronto, perché non farlo giocare. Dobbiamo provare a svecchiare, altrimenti i ragazzi faranno sempre fatica. Sui giovani dovremmo anche guardare come si comportano da altre parti del mondo. Ai giovani servono opportunità, che in Italia fatichiamo a dargli, anche per colpa dei tifosi”.

ABATE: “CAMARDA, ALTRO CHE SOTTO ETÀ! CHAKA CUORE D’ORO, L’INTESA CON PIOLI E IL VICE THEO”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

camarda milan

Ultime news

Notizie correlate