Scontro in diretta TV, Ordine: “Inter, calendario dispettoso!” Biasin: “Come i terrapiattisti…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il calendario (dell’Inter soprattutto) accende il dibattito negli studi di Pressing: Franco Ordine e Fabrizio Biasin sono stati protagonisti di un diverbio abbastanza acceso nella serata di ieri

Il tema del calendario di Serie A, soprattutto per quanto riguarda Milan e Inter, sta scaldando gli animi di opinionisti e tifosi da diverse settimane. A contribuire ad accendere nuovamente il dibattito ci hanno pensato due giornalisti durante una diretta televisiva. Intervenuto ieri sera durante la trasmissione Pressing in onda in seconda serata su Italia 1, il giornalista Franco Ordine ha parlato proprio del calendario dell’Inter delle prime giornate di Serie A, un calendario che ha fatto storcere il naso a tanti, soprattutto ai tifosi del Milan.

DI CANIO: PIOLI, IO NON CI CREDO! NESSUNO ME LO TOGLIE DALLA TESTA…”

Scontro Ordine-Biasin

Il tema del calendario dell’Inter soprattutto ha acceso come anticipato il dibattito nello studio di Pressing tra Franco Ordine e Fabrizio Biasin. Il primo non è molto convinto dell’autenticità dell’estrazione, mentre il secondo lo accusa di teorie del complotto che appartengono a ben altri ambiti. Di seguito, la sintesi dello scontro verbale tra i due:

Ordine: “Se tu fai i calcoli bene e precisi, con il calendario che ha davanti l’Inter fino al 29 ottobre i nerazzurri delle grandi squadre o comunque di quelle che stanno in alto in classifica sapete chi incontra? Soltanto il Milan, già incontrato”.

Biasin: “L’intervento di Franco mi sa tanto di coda di paglia…”

Ordine: “Chiamalo coda di paglia, il calendario… chiamalo coda di paglia. Poi ti dico come lo chiamiamo, poi te lo dico come lo chiamiamo”.

Biasin: “Franco è convinto che il calendario sia pilotato, siamo veramente oltre il terrapiattismo…”.

Ordine: “No, no, questo l’hai detto tu. Tu mi attribuisci un pensiero che io non ho. Come al solito chi ha il difetto, tu…”

CURRO’: “MILAN, DIFETTI A NUDO! ECCOVI L’ELENCO DEI PARADOSSI”

Biasin: “Allora spiegami il calendario!”

Ordine: “Il calendario lo fa il computer, e qualche volta il computer è dispettoso… Siccome non prevede, il computer fa il calendario e viene fuori come viene, non c’è qualcuno che lo indirizza. E’ stata fortunata l’Inter ad avere un calendario favorevole in avvio”.

Biasin: “Fortunata? Ma scusatemi, l’Inter ha affrontato la Fiorentina e il Milan: queste squadre non contano?”

Ordine: “Io sto dicendo le squadre che l’Inter non ha affrontato, vedi che hai proprio il difetto? La Fiorentina l’affronta dopo che il giovedì ha giocato lo spareggio per la Conference… Io sto parlando del calendario fino al 29 di ottobre. Fino al 29 di ottobre”.

Ci pensa il presentatore Massimo Callegari poi a riportare la calma in studio, cambiando argomento e mettendo così fine al diverbio sul calendario tra Franco Ordine e Fabrizio Biasin.

MILAN-VERONA, RETROSCENA SULL’INFORTUNIO DI KRUNIC: “IL CAMBIO ERA GIA’ PRONTO, MA…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

calendario inter milan ordine biasin

Ultime news

Notizie correlate