Zaniolo

Zaniolo – Milan si può fare? Tutte le news di giornata

0 cuori rossoneri

Nicolò Zaniolo in questi ultimi giorni è al centro di diverse voci di mercato. Tra il giocatore e la Roma è ormai rottura totale, con il 22 che si è chiamato fuori dalla convocazione per il match odierno contro lo Spezia. Il suo futuro, infatti, sembra essere lontano da Trigoria ma, come riporta Sky Sport, è il club a dettare le regole di un possibile trasferimento.

La Roma, infatti, pare orientata a cederlo solo a titolo definitivo o (al massimo) in prestito con obbligo di riscatto. Al momento non sarebbero arrivate offerte pronte ad accontentare la Roma. Su Zaniolo ci sono i club inglesi e in particolare il Tottenham che però non arriva, almeno per ora, ai 40 milioni di euro chiesti da Tiago Pinto.

Poco prima della gara con lo Spezia, il general manager giallorosso ha parlato così a DAZN: “Tutti noi nel calcio sappiamo che ci sono due stagioni diverse. Una quando il mercato è chiuso, in cui tutti abbiamo un po’ più di serenità, e un’altra quando il mercato è aperto e ogni tanto gli interessi individuali vengono messi davanti a quelli collettivi. Purtroppo non è la prima volta che succede. Quindi, oggi siamo qua con tutti quelli che hanno voglia, motivazioni verso la squadra e vogliamo conquistare i tre punti per la Roma”. Un messaggio chiaro e specifico per il numero 22. Tra i pretendenti, per Sky Sport, c’è anche il Milan.

LEGGI QUI ANCHE: “VIDEO – STOP DI MANO IN AREA: IL MILAN LA RIACCIUFFA CON UN CLAMOROSO RIGORE”

Intervenuto in trasmissione, nello specifico, ad approfondire è stato Gianluca Di Marzio: “Al momento, l’unica offerta arrivata alla Roma è quella del Tottenham. Si tratta di un prestito con obbligo di riscatto legato alle presenze del giocatore e alla qualificazione in Champions League, per una cifra compresa fra i 20 e i 25 milioni di euro. La Roma però ancora non accetta per via della mancata certezza del riscatto. I giallorossi non hanno intenzione di cambiare le condizioni e non hanno altri compratori, nonostante stia nascendo interesse intorno a Zaniolo. Se in futuro le condizioni dovessero cambiare, il Tottenham potrebbe quindi essere in vantaggio“.

Ecco, allora, che l’esperto di mercato cita il Milan: “In quel caso potrebbero aprirsi anche altre strade, compresa quella che potrebbe, ad esempio, portare al Milan. I rossoneri potrebbero infatti prendere seriamente in considerazione l’idea di acquistarlo con la formula del prestito, e a una cifra simile a quella offerta dal Tottenham, intorno ai 25 milioni di euro. Il Milan attende e studia la situazione. La squadra di Conte e i rossoneri sarebbero anche le destinazione preferite da Zaniolo. Ma tutto ruota intorno alle valutazioni della Roma, al rapporto tra il club e il giocatore e all’interesse di eventuali altre squadre”.

Una posizione molto più netta è quella di Alfredo Pedullà, il quale riporta di un chiaro gradimento da parte di Maldini e Massara. Anzi, per il giornalista il Milan vorrebbe effettuare l’operazione a giugno (a un anno dalla scadenza del contratto), al netto del Tottenham, se non avesse intanto accettato l’obbligo di riscatto. E c’è un margine, per Pedullà, che i rossoneri possano scendere in campo già entro fine mese. Un margine che non va trascurato, anzi, all’interno di una trattativa così importante.

Si attendono, a questo punto, ulteriori sviluppi su quello che è un tema caldissimo.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish