Santi Aouna a Radio Rossonera: “Sanches può partire. Adli ha personalità”

0 cuori rossoneri

Santi Aouna, giornalista di Foot Mercato, ci ha rilasciato un’intervista dedicata al panorama francese in relazione al mercato del Milan. Da Adli a Faivre, passando per Renato Sanches e il lavoro di Moncada. Di seguito riportate le sue parole:

Il nome che circola nelle ultime ore per il centrocampo del Milan è quello di Renato Sanches, in ottica dell’addio di Franck Kessié a fine stagione. Qual è la situazione del Lille e del centrocampista portoghese?

Il Lille ha aperto le porte alla cessione di parecchi giocatori in questo inverno, tra cui Ikonè e appunto Renato Sanches. Dovesse arrivare una buona offerta sarà venduto. È però corteggiato tanto anche dalla Premier.

Faivre ha rilasciato alcune dichiarazioni dicendo che si sta preparando per giocare nel Milan. Qual è la sua situazione attuale? Come ha iniziato questa stagione di Ligue 1? Qual è la posizione del Brest?

Faivre in questo inizio di stagione non sta giocando benissimo. Può essere che sia anche influenzato dal suo trasferimento fallito al Milan dell’estate scorsa. Nonostante tutto ha comunque segnato 4 gol e messo a referto 4 assist. Il giocatore partirà sicuramente la prossima estate.

Yacine Adli è stato acquistato dal Milan la scorsa estate e vestirà rossonero a partire da Luglio 2022. È pronto per il Milan? Che tipo di giocatore è? Come valuti le sue prestazioni al Bordeaux?

Adli sta confezionando bellissime prestazioni in questa stagione con il Bordeaux. È un elemento importante dello spogliatoio. Non esita a prendere parola per motivare i suoi compagni e assumersi delle responsabilità. È in continua maturazione e penso che al Milan farà bene. È un giocatore tecnico, dotato di un bel tocco di palla e di una qualità di passaggio interessante. Un ragazzo resistente che non molla mai.

Il Milan ultimamente, anche grazie al lavoro di Moncada, ha acquistato tanti giocatori dalla Ligue1: Ballo Tourè, Kalulu, Maignan, Adli, Pellegri. Cosa pensi di questa sinergia tra il Milan e la Francia? Hai qualche giovane da consigliare?

Penso che Moncada faccia un lavoro eccellente con i giovani giocatori che crescono in Francia. Se devo fare dei nomi vi dico: Terem Moffi (1999, Lorient, attaccante), Mohamed-Ali Choo (2004, Angers, attaccante) Christopher Wooh (2001, Lens, difensore centrale), Nayef Aguerd (1996, Rennes, difensore centrale) e Kamaldeen Sulemana (2002, Rennes, ala sinistra).

Leggi QUI l’intervento di Stefano Borghi a Radio Rossonera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live