Rafael Leao, Stefano Pioli

Leao, niente rinnovo prima del Mondiale! E a gennaio…

0 cuori rossoneri

Vorremmo farlo prima del Mondiale, anzi, volevamo farlo un anno fa e poi sei mesi fa“: prima di Chelsea-Milan, Paolo Maldini commentava così ai microfoni di Prime Video la situazione sul rinnovo di contratto di Rafael Leao, uno dei temi più importanti che vedranno tifosi e addetti ai lavori scontrarsi nelle prossime settimane. All’inizio del Mondiale mancano però due settimane (Qatar-Ecuador si gioca alle 17 del 20 novembre) e, scrive la Gazzetta dello Sport, con certezza quasi totale il contratto di Leao non verrà rinnovato prima del Qatar.

LEGGI QUI ANCHE   -SI RITORNA IN CAMPO: C’E’ MILAN-SPEZIA! LE PRIME PAGINE DI OGGI (5/11)-

Durante le ultime settimane, continua la rosea, la situazione non è stata ferma ma il Milan e gli agenti di Leao (Jorge Mendes e Ted Dimvula) si sono parlati anche dopo il meeting a Casa Milan avvenuto il 18 ottobre. Le parti però sarebbero ancora lontane: per il rinnovo di Leao il Milan potrebbe arrivare a 6,5 + bonus a stagione ma l’entourage del calciatore vorrebbe che il club di via Aldo Rossi si facesse carico delle pendenze con lo Sporting Lisbona, visto che come sappiamo ormai benissimo tutti Leao deve 19 milioni di euro al club che lo ha cresciuto. Una cosa è certa secondo il quotidiano: anche in caso di offerta multimilionaria a gennaio (il contratto di Rafael Leao scade nel giugno 2024), il Milan non si priverà della sua stella a metà stagione. E intanto il tempo passa…

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Rafael Leao, Stefano Pioli
Photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live