Milan, ecco perché la pista Scamacca potrebbe complicarsi

0 cuori rossoneri

Calciomercato – Uno degli attaccanti tra quelli accostati al Milan per il prossimo mercato è sicuramente Gianluca Scamacca.

Il bomber del Sassuolo è un obiettivo di molte squadre di Serie A, tra le quali certamente anche l’Inter. L’operazione, comunque, non è semplice per chiunque. Sappiamo che quella del club neroverde è una bottega cara a prescindere, ma in questo caso c’è un ulteriore elemento che ostacolerebbe la buona riuscita della trattativa.

Leggi QUI il retroscena su Kessié

L’attaccante italiano, nelle ultime ore, ha infatti rinnovato il proprio contratto con la società emiliana, prolungando fino al 2026 con un adeguamento di 400mila euro. Con questa mossa strategica da parte dell’amministratore delegato Giovanni Carnevali, è ipotizzabile che sarà ancora più complicato affacciarsi alla finestra del Sassuolo. Con la nuova firma, la richiesta della società emiliana potrebbe aggirarsi intorno ai 40 milioni di euro, gli stessi chiesti qualche mese fa dal presidente. Questa cifra, forse, è troppo elevata per il Milan, che monitora ugualmente la situazione, proprio come la rivale cittadina.

Ricordiamo, poi, che la dirigenza rossonera sta facendo sul serio per Divock Origi. L’arrivo dell’attaccante belga, a parametro zero dal Liverpool, potrebbe dunque bloccare l’arrivo di una qualunque altra punta centrale.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live