Maldini sulla super offerta ricevuta: “Non vi presentate neanche”

2 cuori rossoneri

Intervenuto durante il Festival dello Sport a Trento organizzato dalla Gazzetta dello Sport, Paolo Maldini si è raccontato tra i fiumi di applausi del pubblico. I temi sono stati la sua carriera, il suo ruolo e il grande scudetto vinto lo scorso anno dal suo Milan.

Oltre a Leao c’è qualche altra offerta che Maldini e Massara hanno rifiutato?
“Sì, c’è un “non vi presentate neanche”. Theo? L’hai detto tu. È un calciatore di altissimo livello. Ma non solo per lui, anche per altri. Se poi si presentano comunque dobbiamo vedere. Ma non necessitiamo di una cessione, i costi sono a posto. Ma i giocatori ormai incedibili non esistono più”.

LEGGI QUI L’INTERVISTA COMPLETA DI PAOLO MALDINI AL FESTIVAL DELLO SPORT DI TRENTO

Maldini, com’è nata la sicurezza Scudetto dello scorso anno?
“C’era un’idea da trasmettere. Mi è successo anche da calciatore con l’ultima Champions. Ci è stata una prima parte di stagione non tanta buona, non giocavamo bene a novembre: ho cercato con Carlo una reazione e abbiamo messo in giro questa idea di vincere la Champions. Con Zaccheroni uguale, quando abbiamo vinto lo scudetto. Io sono molto realista, ma sono un grande sognatore. Credo che sia alla base di tanti sportivi e tante squadre, sognare di arrivare al risultato massimo. È una cosa che ho imparato col tempo e che trasmette fiducia. Non ero sicuro di poter vincere lo scudetto, ma ci credevo: so cosa vale la squadra. Questa cosa qua l’ho detta a Natale, non avevamo budget per il mercato: la juventus ha preso Vlahovic, l’Inter Gosens, allora un piccolo budget è venuto fuori. Io ho detto: “Non lo voglio, siamo forti così”. Da lì…”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live