Marko Lazetic

Lazetic è pronto al salto: da dicembre cambia tutto!

0 cuori rossoneri

Questa mattina, su La Gazzetta dello Sport si parla di Marko Lazetic e del suo futuro al Milan. Il classe 2004 rossonero si sta comportando ottimamente in nazionale e ora punta alla prima squadra.

Il serbo viene descritto come uno dei preferiti di Leao, dal quale riceve spesso le congratulazioni sui social. “Che sia la nazionale o il Milan Primavera, Lazetic ha finalmente riavviato il conto dei gol: alla doppietta alla Macedonia ha aggiunto il gol di ieri ai coetanei della Norvegia Under 19, altra gara di qualificazione agli europei di categoria”. Ecco allora che il corso da futuro centravanti rossonero inizia a dare risultati. Intanto, Marko studia dall’uomo del momento, Olivier Giroud.

LEGGI QUI ANCHE – L’AGENTE DI GIROUD: “L’ITALIA L’HA COMPLETATO”. SUL RINNOVO L’IDEA È CHIARA

Il quotidiano, però, l’aggiornamento più importante lo dà in merito al breve periodo. Infatti, per la rosea una volta finiti gli impegni con la nazionale Lazetic sarà presente all’appello di inizio dicembre: si unirà alla squadra per il ritiro di Dubai. Lì sarà un osservato speciale da Pioli e la missione del nuovo anno è introdurlo in pianta stabile tra i grandi. Proprio per questo, il Milan ha un’idea ben precisa per il mercato di gennaio, che La Gazzetta dello Sport spiega così:

“Da gennaio in poi il progetto di nuovo centravanti prenderà ancora più concretezza: l’obiettivo è aumentare il minutaggio ed essere più presente in zona gol. L’idea del club è quella di trattenerlo e costruirsi in casa il 9 del futuro: l’ipotesi di una cessione in prestito oggi è solo il piano B. Secondo la società il giocatore sta rispettando i tempi del percorso pensato per lui. Per lasciarlo partire dovrebbe esserci una richiesta decisa, da un club pronto ad accoglierlo. e in grado di garantirgli una continuità di utilizzo, per poi restituirlo al Milan più allenato ai ritmi della SerieA”.

Tuttavia, è difficile che accada: “Il Milan vuole riempire con lui il vuoto generazionale in area: dietro Ibrahimovic e Giroud non ci sono prime punte più giovani già in grado di raccogliere il testimone. Lazetic, classe 2004, era stato acquistato anche per questo. L’investimento da 4 milioni conferma quanto il club creda nel suo grande talento”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

Dalla categoria Calciomercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live