De Ketelaere-Milan: ecco quando sarà a disposizione di Pioli

4 cuori rossoneri

Dopo una trattativa estenuante durata due mesi e per la quale Maldini e Massara si sono spostati per due volte in prima persona, ieri all’ora di pranzo è arrivata la notizia che tutti i tifosi del Milan stavano aspettando: il Bruges ha accettato l’offerta rossonera per Charles De Ketelaere. Domani (o forse oggi ma è molto, molto difficile), il trequartista belga classe 2001 è atteso a Milano per iniziare poi lunedì la classica routine da nuovo acquisto: visite mediche alla Madonnina, idoneità sportiva e firma sul contratto a Casa Milan. Per questo motivo, scrive la Gazzetta dello Sport, Pioli si aspetta di avere a disposizione Charles De Ketelaere già da martedì, a poco meno di due settimane.

Per quanto riguarda le cifre, la rosea conferma i 32 milioni di base fissa + 3 di bonus e une percentuale sul margine della rivendita del 12,5%. L’esperto di economia applicata al calcio Felice Raimondo ha spiegato come funziona questo tipo di “sell-on-clause“, molto frequente nel mercato di oggi e che il Milan ha già utilizzato con l’acquisto di Romagnoli (Galliani concesse il 30% alla Roma). Nel caso di De Ketelaere, se in futuro dovesse essere venduto ad almeno 70 milioni di euro e se il prezzo d’acqusito fosse realmente tra i 30 e i 35 milioni di euro (lo scopriremo ufficialmente solo leggendo il bilancio 2022/2023), il Bruges avrebbe diritto ad una somma aggiuntiva tra i 4,3 e i 5 milioni di euro, ovvero il 12,5% della differenza tra 70 e 30-35.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live