Attesa per l’ufficialità: Patrick Cutrone torna in Italia

0 cuori rossoneri

Sarebbe dovuto essere l’attaccante del Milan del futuro mentre gravitavano i cognomi di Gonzalo Higuain e Nikola Kalinić, centravanti già avanti con gli anni. Eppure, come saprete fin troppo dettagliatamente, è andata diversamente.

Patrick Cutrone, ex punta del Diavolo ma ancora milanista come ha ammesso a più riprese, firmava un quadriennale con il Wolverhampton nel luglio del 2019, fu una trattativa lampo. Sono passati 3 anni da allora ed oggi Patrick riparte, dopo le esperienze tra Italia ed estero con Wolves, Valencia, Empoli e Fiorentina, da casa sua, la città dove è nato.

LEGGI QUI- TREVISANI: “MILAN, LA CHAMPIONS TI DEVE QUALCOSA! LO SCORSO ANNO…”

Patrick Cutrone, 24 anni, riparte dal Como, squadra di Serie B dotata di belle speranze per la stagione 22/23, nonostante i 2 punti racimolati nelle prime 2 gare contro Cagliari e Modena.

Dopo Baselli e Cesc Fabregas, il Como abbraccia anche il bomber lariano, ex numero 63 del Milan nativo proprio di Como. In una rosa che comprende vecchie conoscenze della Serie A come Parigini, Cerri ed il bomber Mancuso che Cutrone trovò come compagno di reparto ad Empoli, l’ex Milan proverà a riconquistarsi la fiducia dei tempi migliori, con l’ambizione di tornare in Serie A.

Del resto, la città di Como non si era mai allontanata tanto da Cutrone durante questa estate. Lo suggerisce la foto scattata nei primi giorni d’agosto: l’attaccante si inginocchia per rivolgere la proposta di matrimonio alla propria fidanzata, sullo sfondo il lago della sua città.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live