Yacine Adli

Possibile il prestito di 6 mesi per Adli e Lazetic. Ecco dove…

0 cuori rossoneri

Il Milan è in vacanza, si fa per dire, in questo momento. Almeno per i giocatori che non sono impegnati al Mondiale in Qatar e lo staff non è prevista attività fino al 1 dicembre quando i reduci si ritroveranno a Milanello per riprendere gli allenamenti prima della partenza del ritiro a Dubai di 10 giorni (10-20 dicembre), dove si giocheranno anche due amichevoli di lusso. A differenza della rosa, invece, è attiva la società che sta impostando i piani futuri in previsione del calciomercato di gennaio in cui potranno esserci due pedine in uscita temporanea: Yacine Adli e Marko Lazetic. 

In entrata a gennaio ci sono tanti nomi accostati al Milan, ma senza veri e propri inizi di trattative e la questione rinnovi vedrà proprio nel mese di gennaio una tappa importante soprattutto per quanto riguarda il dossier Leao in cui si capirà se ci sono margini di concertazione tra le parti. Sempre il primo mese dell’anno potrebbe essere l’arco temporale per il prolungamento del contratto di Oliver Giroud e Ismaël Bennacer (possibile l’anticipo a dicembre del rinnovo).

 

LEGGI QUI LAZETIC NON SI FERMA PIù! ANCORA IN GOL CON LA SERBIA UNDER 19

Nel mercato in uscita ci sono calciatori che potrebbero lasciare temporaneamente o definitivamente il Milan. La dirigenza sta valutando la situazione di Tiémoué Bakayoko e possibili opportunità di cessione mentre sono più concrete le possibilità di finire in prestito di 6 mesi per Adli e Lazetic.

Adli dovrà decidere se lasciare per 6 mesi i rossoneri per avere più possibilità di giocare e far emergere le sue qualità. Potrebbe essere decisivo in questo senso l’incontro tra i responsabili del mercato del Milan e l’entourage del franco-algerino programmato per dicembre.

Su di lui la Sampdoria e soprattutto la Cremonese del DG Ariedo Braida pronto a prenderlo anche con la formula del prestito secco fino a fine stagione per provare ad aggiungere qualità al suo roster nel tentativo di raggiungere la salvezza mentre per il reparto offensivo i grigiorossi sono pronti a sondare il terreno del giovane serbo Lazetic, classe 2004, il quale ha mercato anche in serie B su tutte Reggina e Cagliari, ma le recenti grandi prestazioni con il Milan primavera, la fiducia posta su di lui da Pioli e la grande partita condita dal gol  nell’under 19 serba hanno forse permesso al talento di saltare lo step della Serie B per una cessione temporanea in n A.

Sulla questione eventuale trasferimento in uscita di Yacine Adli ha definito la situazione quest’oggi anche Carlo Pellegatti nei nostri studi nel corso di Pelle Rossonera. Queste le sue parole: ” Vediamo se Adli chiederà di andare in prestito, in quel caso lo presteremmo altrimenti no”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Yacine Adli
Photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish