Milan, Zirkzee ti vuole ma Hojlund ti spaventa: novità di calciomercato

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Per portare Zirkzee a Milanello nel prossimo calciomercato, il Milan ha una carta da giocarsi: il prezzo, però, sembra salire

Sulle prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, la faccia di Joshua Zirkzee ruba spazio alla vittoria dell’Inter sull’Atletico Madrid: l’attaccante olandese è l’oggetto del desiderio del calciomercato estivo del Milan. Dopo aver preferito concentrarsi su altre priorità nell’estate 2023, l’investimento per il centravanti non può tardare ancora. Olivier Giroud, nonostante una stagione stratosferica a 38 anni, potrebbe decidere di lasciare i rossoneri in estate, lasciando a Milanello il solo Luka Jovic. Anche dovesse rimanere il francese, sarebbe comunque troppo poco per una squadra con gli obiettivi del Milan: dal calciomercato, l’attaccante arriverà e potrebbe essere Joshua Zirkzee. La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, a tal proposito, ha raccontato di un piccolo dettaglio che potrebbe favorire i rossoneri nella corsa all’ex attaccante del Bayern Monaco.

La carta di calciomercato del Milan per Zirkzee

Secondo quanto riportato dalla rosea, nel contendersi Zirkzee con il Bayern Monaco stesso e diverse squadre della Premier League, il Milan potrebbe giocarsi la carta di calciomercato del contesto italiano.

MILAN, PARLA ZIRKZEE: “IMITAVO IBRAHIMOVIC! LEAO MI DIVERTE, SAN SIRO E’… WOW”

Per il quotidiano, “il salto dal Bologna alla Premier è decisamente alto, forse un po’ troppo rischioso a 22 anni, il passaggio dal Bologna al Milan invece è più naturale, più garantito, e questo Joshua lo sa“. In Italia, l’olandese non si è adattato subito. Nell’esperienza al Parma e nella prima parte di quella attuale a Bologna, l’ex Bayern non è riuscito ad imporsi da subito. Per questo e per altri motivi, anche se la decisione “verrà ovviamente presa più avanti“, Joshua Zirkzee “vede di buon occhio un trasferimento in Italia.

Ok, il prezzo è… alto?

La chiosa della Gazzetta dello Sport si concentra sul prezzo che il cartellino di Joshua Zirkzee potrebbe costare al Milan nella prossima sessione di calciomercato. Se l’Atalanta lo scorso anno ha venduto a 75 milioni + 10 di bonus Rasmus Hojlund al Manchester United (un classe 2003), il Bologna, scrive la rosea, “è dell’idea che Joshua valga la stessa cifra“. L’impressione è che i 40 milioni della clausola di rescissione, che per Gazzetta vale solo per il Bayern Monaco, non bastino assolutamente.

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate