Calciomercato Milan, Zirkzee si allontana: il punto sulle alternative

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Si complica la pista Zirkzee per il Milan in vista del prossimo calciomercato: diverse le alternative sul tavolo dei rossoneri

Il Milan lavora intensamente già in ottica calciomercato, con il nuovo numero 9 priorità assoluta nella lista della spesa rossonera. Visto l’addio di Giroud infatti, sarà importante regalare al prossimo allenatore un profilo che garantisca gol e prestazioni per diversi anni. E i nomi accostati al Diavolo, come sapete, sono tanti: facciamo quindi il punto della situazione.

Le news sul prossimo numero 9

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport di oggi, Joshua Zirkzee sembra essere più distante dal Milan, e non solo per le alte commissioni che i suoi agenti chiedono all’interno della trattativa. Vincent Kompany, già suo allenatore, lo rivorrebbe con sè al Bayern Monaco, che può prenderlo con lo sconto grazie alla percentuale sulla rivendita: basterebbero 25 milioni di euro. Ecco che allora i rossoneri potrebbero tornare forte su Sesko, su cui però è forte la concorrenza dei club di Premier League, su Guirassy (che ha la clausola da 17 milioni), su Santiago Gimenez del Feyenoord (costo 50 milioni) e su David, che Fonseca conosce bene e che il Diavolo non ha mai messo da parte. Il contratto del canadese scade nel 2025, dunque il Milan potrebbe provare ad abbassare le richieste economiche del Lille.

Ultime news

Notizie correlate