Calciomercato Milan, Zirkzee scende (con Abraham): salgono Gimenez e Dovbyk

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Giorni caldi per il calciomercato del Milan sul nuovo attaccante per Fonseca: Zirkzee e Abraham giù, Gimenez e Dovbyk su

Dopo settimane di telefonate, indiscrezioni, richieste di informazioni e trattative bloccate, il calciomercato del Milan alla ricerca del nuovo attaccante sta entrando nei giorni caldi, con la dirigenza che vorrebbe regalare al nuovo allenatore Paulo Fonseca il nuovo attaccante il prima possibile. Mentre scendono le quotazioni di Joshua Zirkzee (nonostante il Milan non sia ancora totalmente fuori dalla trattativa di calciomercato) e di Tammy Abraham, salgono quelle di Santiago Gimenez e di Artem Dovbyk.

Giorni decisivi

Secondo quanto riportato da Tuttosport, “sono giorni in cui la pista che porta a Joshua Zirkzee potrebbe avere dei sussulti decisivi, il Manchester United si sta facendo sotto e il Milan, dal suo punto di vista, non ha intenzione di pagare 15 milioni di commissioni a Kia Joorabchian“. Dalla redazione di Sky Sport DE in Germania arrivano notizie su un incontro tra ten Hag e Zirkzee, sempre più obiettivo del Manchester United anche se per la decisione finale bisognerà aspettare la fine dell’Europeo.

Per questo motivo, continua il quotidiano, il Milan è tornato a guardare sul calciomercato con molto interesse a Santiago Gimenez. L’attaccante messicano del Feyenoord costa 50 milioni di euro “ma sembrano poterci essere più margini operativi“. Sotto stretta osservazione anche il profilo di Artem Dovbyk del Girona, come confermato anche da Gianluca Di Marzio. Chi sembra non aver scaldato la dirigenza rossonera è invece Tammy Abraham, attaccante in uscita dalla Roma.

Ultime news

Notizie correlate