Calciomercato, Rumenigge su Zirkzee tra Milan e Bayern: “La situazione è questa”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Karl-Heinz Rumenigge ha parlato dell’ex giocatore del Bayern Monaco Joshua Zirkzee in chiave calciomercato: quale sarà il futuro dell’obiettivo del Milan?

Dopo l’esperienza in prestito a Parma, il Bologna ha deciso di puntare su Joshua Zirkzee dal Bayern Monaco: dopo due anni di esperienza, l’olandese è obiettivo di calciomercato del Milan ma anche dei bavaresi. Sull’esperienza in Germania di Zikrzee si è espresso Karl-Heinz Rumenigge, ex grande giocatore dell’Inter e membro del consiglio di sorveglianza del club tedesco.

“Non voglio condizionare Max Eberl”

Alla domanda tra orgoglio e rimpianto, Karl-Heinz Rumenigge ha risposto così su Joshua Zirkzee, obiettivo di calciomercato di Milan e Bayern Monaco: “Ricordo l’ultimo mio anno come AD, lui ha giocato bene e quando Flick lo ha messo in campo ha sempre segnato gol pesanti, non il quarto o il quinto della partita. Ci ha fatto vincere match importanti: sono contento per lui che stia facendo bene, lo merita, l’ho sempre visto giocare bene da noi. La sua sfortuna era avere davanti uno come Lewandowski“.

L’ex AD dei bavaresi e ora membro del consiglio di sorveglianza del club ha poi parlato di un eventuale ritorno in Germania in estate: “Abbiamo appena preso un nuovo Sportvorstand, Max Eberl. Non mi voglio immischiare nel suo lavoro, deve dimostrare di avere le grandi qualità che io credo abbia. Non voglio condizionarlo. Non so se la clausola viene attivata o no, fa parte del mercato che si farà in estate“.

Ultime news

Notizie correlate