Calciomercato Milan, delle tre alternative a Zirkzee due sono complicate: il punto

I più letti

C’è Joshua Zirkzee al centro del calciomercato per il Milan, ma la trattativa è in stallo: e la situazione alternative non è delle migliori

Lo stallo nell’operazione Zirkzee sta complicando i piani di calciomercato per il Milan, dilatandone tempi e strategie. Il Bologna non ha neanche abbandonato l’idea di trattenere l’olandese, ma è un’opzione remota soprattutto se si considera la vetrina Europeo. In questa sessione di calciomercato c’è ancora il Milan in vantaggio, ma negli ultimi giorni è diventata forte la concorrenza del Manchester United, più lontana la Juventus che aveva parlato con Kia Joorabchian a margine della trattativa per Douglas Luiz. Il Corriere dello Sport analizza la situazione legata alle tre alternative: Guirassy, Dovbyk e Gimenez.

Concorrenza spietata, c’è una pista più facile

Mentre la dirigenza rossonera sta cercando di risolvere la questione esuberi, le speranze di vedere Serhou Guirassy con la maglia del Milan si stanno per esaurire. L’attaccante dello Stoccarda, con ogni probabilità, resterà in terra tedesca: in Germania, infatti, danno l’affare con il Borussia Dortmund vicinissimo alla chiusura. L’altro nome sulla lista rossonera è quello di Artem Dovbyk. Anche per l’attaccante del Girona c’è un’altra squadra in vantaggio: si tratta del Napoli che cerca il sostituto del partente Osimhen e da tempo è sulle sue tracce. Sullo sfondo anche l’Atletico Madrid, che ha chiesto informazioni all’entourage dell’ucraino sulla sua clausola da 40 milioni. Ad oggi, la pista meno complicata porta a Santiago Gimenez del Feyenoord: sarebbe un’operazione da 50 milioni.

Ultime news

Notizie correlate