Calciomercato Milan, riecco Buongiorno: ora Cairo vuole 45 milioni

I più letti

Come riporta in mattinata Tuttosport, il Milan è ritornato all’assalto per Alessandro Buongiorno per rinforzare la difesa nel prossimo calciomercato

Il Milan inizia a pensare anche al prossimo calciomercato. Oltre alla scelta dell’allenatore e del centravanti, il club rossonero deve rinforzare anche il reparto difensivo, vero neo della stagione corrente. Secondo Tuttosport Moncada è tornato alla carica per Alessandro Buongiorno del Torino, anche se ora il prezzo è ulteriormente salito.

Ora servono 45 milioni

Il Milan continua il casting per il futuro allenatore, ma contestualmente è chiamato a dare risposte anche in sede di calciomercato. In particolare dopo la contestazione dei tifosi, il club è chiamato a dare delle risposte che possano risultare come una dichiarazione di intenti. Per quanto riguarda la difesa, “Il Milan è ripartito all’assalto per Buongiorno“, proprio dopo che “Moncada e compagnia avevano provato ad aprire una breccia a dicembre e poi a gennaio”, senza che Cairo e Buongiorno decisero di trattare. Cairo valuta il suo gioiello 45 milioni di euro e l’Inter continua ad essere interessata, nonostante i problemi economici. I “Numerosi argomenti tra Moncada e l’agente del giocatore“, sommati alle migliori finanze rossonere rispetto a quelle nerazzurre, fanno sì che il Milan possa tornare ad inserirsi.

 

Ultime news

Notizie correlate