Calciomercato Milan, il Torino non molla Vasquez: lo Spezia ha un’arma in più

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il futuro di Davies Vasquez sarà in Italia. Il Milan lavora per la cessione in questa finestra di calciomercato: tra Serie A e Serie B

Il Milan è al lavoro anche in uscita in questa sessione estiva di calciomercato. Uno dei partenti certi è il portiere colombiano classe 1998 Devis Vasquez. Dopo il doppio prestito della scorsa stagione (Sheffield Wednesday e Ascoli), i rossoneri stanno lavorando per piazzare l’estremo difensore, che ha qualche estimatore in Italia. Per lui, infatti, sembra essere una corsa a due tra Torino e Spezia.

La situazione

Come riportato da Gianluca Di Marzio, lo Spezia si è inserito nella corsa a Devis Vasquez. Il portiere sembrava destinato ad approdare al Torino di Paolo Vanoli, ma i liguri sono riusciti a passare in vantaggio. Nonostante ciò, il giornalista ci ha tenuto a specificare che i granata non hanno nessuna intenzione di mollare e sono ancora assolutamnte in corsa per il colombiano. Di Marzio, però, ha anche voluto specificare come lo Spezia sia disposto a comprare Vasquez, levando definitivamente il problema al Milan. Resta da vedere se questo potrà essere il jolly giusto per far pendere l’ago della bilancia verso la Liguria piuttosto che verso il Piemonte.

Ultime news

Notizie correlate