The Athletic – Tonali e il Newcastle vicinissimi: cosa manca al sì?

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

The Athletic – Tonali e il Newcastle vicinissimi: cosa manca al sì?

Arrivano importanti novità dall’Inghilterra in merito all’offerta del Newcastle per Sandro Tonali.

ULTIME NOTIZIE MILAN – ANCORA NIENTE MILAN PER JUNGDAL: STAVOLTA LA CESSIONE E’ DEFINITIVA! –

Come riportato dal giornalista di The Athletic David Onrstein, si dà per fatto il trasferimento di Tonali al club di Premier League. Migliorata la prima offerta fino a 70 milioni di euro, cifra che il Milan riterrebbe adeguata per cedere il centrocampista classe 2000 ex Brescia. Tonali rappresenterebbe così l’acquisto più costoso della storia del club insieme all’attaccante Isak e un rinforzo di primissimo livello per il tecnico Howe in vista della prossima partecipazione alla Champions League. Situazione progredita dopo l’incontro di oggi con l’entourage del giocatore. In questo momento mancherebbe solo il sì di Tonali per avere il via libera alla cessione, non c’è ancora certezza invece per quanto riguarda le cifre del suo ingaggio: si parla di un contratto pluriennale tra i 6.5 e gli 8 milioni a stagione.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

tonali milan newcastle calciomercato

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate