Milan, retroscena di calciomercato: “Theo Hernandez poteva lasciare in estate”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Nella scorsa estate di calciomercato, Theo Hernandez è stato vicino a lasciare il Milan: emerge a distanza di mesi il retroscena

Nelle ultime ore è emerso un retroscena di calciomercato che riguarda il Milan e che si riferisce alla scorsa sessione estiva dei trasferimenti, quando dopo la cessione di Sandro Tonali sono arrivati diversi nuovi acquisti, da Pulisic a Loftus-Cheek. In un’intervista rilasciata al portale Calciomercato.it, la giornalista Monica Colombo ha raccontato di una trattativa di calciomercato che avrebbe potuto portare Theo Hernandez a lasciare il Milan in estate.

“Proposta importante al giocatore”

Secondo quanto riportato dalla giornalista del Corriere della Sera, appunto, nella scorsa sessione di calciomercato Theo Hernandez è stato vicino a lasciare il Milan. Ad aver spinto per assicurarsi le prestazioni del francese è stato l’Atletico Madrid: “Gli spagnoli erano stati quelli a proporre la cifra più importante per il giocatore“, sottolinea Monica Colombo.

Nel ragionare su quello che sarà il futuro dei big del club rossonero, la giornalista ha spiegato che bisognerà capire, per esempio sulla situazione Mike Maignan, “quanto il Milan abbia intenzione di accontentare le giuste ambizioni di un portiere che è tra i primi tre di Europa“. “Credo che Furlani“, continua Colombo, “sia sincero quando dice che non può rassicurare nessuno sul fatto che tutti i big rimarranno: davanti ad un’offerta irrinunciabile, il Milan si siederebbe attorno ad un tavolo ad ascoltare“.

Ultime news

Notizie correlate