Calciomercato – Milan, alla ricerca del terzino destro: due nomi caldi

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Milan, non solo il vice Theo: si può tornare sul calciomercato anche per la corsia di destra

Il tema del vice di Theo Hernandez ha accompagnato per diverse sessioni di calciomercato (compresa l’ultima) ogni tifoso del Milan. Alla fine, dopo la partenza di Fodé Ballo-Touré, in rossonero è stato promosso Davide Bartesaghi ed è stata data licenza di agire da quel lato anche ad Alessandro Florenzi. Questa mattina, però, Calciomercato.com tratta il tema terzini passando all’altro lato, il destro e fa luce su due profili in particolare.

ZIRKZEE SI FA SPAZIO TRA I GRANDI: IL MILAN SONDA IL TERRENO

Calciomercato, Miranda sempre in orbita Milan

Secondo quanto riporta il sito il Milan sta delineando i propri piani con un’idea da portare avanti tra le prossime due sessioni di calciomercato: il restyling delle corsie difensive. L’intenzione del club è quella di andare a rinforzare sia la fascia destra che quella mancina, un nuovo interprete per parte ma con condizioni diverse. Dal lato di Theo, si prosegue sulla pista Juan Miranda, classe 2000 in scadenza di contratto con il Betis a giugno 2024. La società andalusa spinge per trovare l’accordo per il rinnovo contrattuale, finalizzato a una cessione, ma nel frattempo alcuni top club europei tra cui Juventus Barcellona hanno effettuato sondaggi più o meno approfonditi.

ECCO PERCHÉ IL MILAN HA SCELTO MIRANDA: SARÀ IL “NUOVO” THEO HERNANDEZ?

Due i nomi per la destra

Le novità più intriganti, però, per il sito specializzato possono arrivare sulla fascia opposta, la destra, nonostante l’abbondanza con Davide Calabria, Alessandro Florenzi e all’occorrenza anche Pierre Kalulu, al rientro dall’infortunio. Dunque, è partita la ricerca di un nuovo terzino da quella parte e gli occhi degli scout rossoneri sono puntati verso la Bundesliga e, come sempre, ai giovani. Secondo Calciomercato.com, nei prossimi mesi saranno valutati attentamente due classe 2002 come Yunus Musah: il primo è Killian Sildillia, francese del Friburgo, mentre il secondo è Joe Scally del Borussia Monchengladbach, già compagno dello stesso Musah e Christian Pulisic nella nazionale statunitense. Due giocatori giovani e di prospettiva, in piena linea con la filosofia adottata sul mercato.

QUESTIONE DI… CONTRATTI: MILAN, LE SITUAZIONI DI MAIGNAN E SIMIC

L’idea su Florenzi

Al netto delle diverse situazioni di Calabria e Kalulu, un punto fermo e un altro difficilmente cedibile, resta da capire il senso della ricerca in funzione della presenza di Florenzi. Considerando anche le sue ultime ottime prestazioni, giunte al rientro dall’infortunio pesante subito la stagione scorsa, i piani su di lui non cambiano. “Spizzingrillo” ha un contratto fino al 2025 e il Milan non intende rinunciare a un giocatore di qualità utile anche in sede di compilazione delle liste per la Serie A e le competizioni europee. L’intenzione, perciò, è di confermarlo almeno fino alla naturale scadenza del contratto per avere così un giocatore esperto da affiancare ai più giovani. Aspettando ulteriori sviluppi, restano da tenere d’occhio nei prossimi mesi i nomi di Sildillia e Scally.

MILAN, RETROSCENA LUKAKU: ECCO PERCHÉ NON È MAI STATO CONSIDERATO

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

calciomercato milan

Ultime news

Notizie correlate