Calciomercato Milan, c’è “una squadra” in uscita: verso una rivoluzione estiva

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Si prospetta un calciomercato molto movimentato per il Milan, nessuno è sicuro della permanenza: i giocatori a rischio

Si avvicina la conclusione della stagione e si apre quella del calciomercato per il Milan e non solo. Nella scorsa finestra estiva si è verificata una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda gli interpreti in campo, quest’anno apparentemente non dovrebbe essere così, ma per Tuttosport c’è “un plotoncino” di giocatori che potrebbero lasciare il Milan. Si parte dalle certezze: Kjaer, Caldara e probabilmente Mirante non rinnoveranno. Si passa poi per i tre big: Theo Hernandez, Mike Maignan e Rafael Leao. E attenzione alle sorprese, per offerte congrue potrebbero partire anche Fikayo Tomori e Ismael Bennacer, un po’ come successo a Tonali in estate, che per altro è appena tornato a parlare.

Milan, “un plotoncino” a rischio

Il calciomercato estivo del Milan dovrebbe essere movimentato secondo il quotidiano. La questione più spinosa riguarda i big, i rinnovi di Theo e Maignan sono complicati: entrambi vorrebbero un ingaggio molto più sostanzioso rispetto a quello attuale, si parla di avvicinare gli 8 milioni di euro. Discorso a parte per Leao, su di lui c’è una clausola da 175 milioni, ma per Tuttosport se arrivasse un’offerta da circa 100 milioni sarebbe difficile quantomeno non prenderla in considerazione. Per Tomori e Bennacer “basterebbero” offerte sui 40 milioni. Vedremo cosa ci regalerà l’estate, il quotidiano intanto dipinge un “Milan in bilico”.

Ultime news

Notizie correlate