Calciomercato Milan – Sondaggio per il super-talento del Lione!

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il calciomercato del Milan non perde mai di vista i giovani: Moncada, Furlani e D’Ottavio hanno sondato il supertalento del Lione

Oltre alle trattative in corso con Reijnders, Chukwueze e Taremi, il calciomercato del Milan continua come sempre a guardarsi intorno in cerca di occasioni di mercato e di giovani talenti. A proposito di giovani talenti, è di oggi la notizia di un sondaggio di calciomercato del Milan per Bradley Barcola, ala destra classe 2002 del Lione e giocatore rivelazione della seconda parte di Ligue 1. Quanto chiedono i francesi per il cartellino del giocatore? Perché il Milan e tante altre big in Europa hanno messo gli occhi su di lui?

Richiesta informazioni

Secondo quanto riportato nella giornata di oggi da calciomercato .com, il Milan si sarebbe messo sulle tracce di Bradley Barcola, giovanissimo talento francese del Lione. Classe 2002, l’ala destra è letteralmente finita sulla bocca di tutti nei primi mesi del 2023 dopo aver inanellato una serie di grandissime prestazioni con la maglia della sua città. Geoffrey Moncada, Giorgio Furlani e il nuovo DS D’Ottavio, continua il portale, avrebbero avuto nelle ultime ore un contatto diretto con Jorge Mendes, agente del giocatore che ormai da anni ha buonissimi rapporti con il club di via Aldo Rossi. Il portoghese ha comunicato al Milan la richiesta del Lione per Bradley Barcola: 45-50 milioni di euro. Una cifra enorme, sì, ma per un grande, grandissimo talento. Nonostante la brutta eliminazione subita per mano dell’Ucraina ai quarti di finale, nell’Europeo U21 appena conclusosi il francesino ha segnato 2 gol e fornito 2 assist ai compagni, dei quali uno proprio contro l’Ucraina.

Perché il Milan segue Bradley Barcola

Nato a Lione il 2 settembre del 2002, Bradley Barcola entra a far parte delle giovanili del Lione nel 2010, a soli 8 anni, dopo aver cominciato a dare calci al pallone all’AS Buers-Villeurbanne. Alto 1,82 e destro naturale, nonostante il talento mostrato nei settori giovanili esordisce in Ligue 1 solamente nella seconda parte della stagione 2021/2022: dopo appena 26′ minuti di gioco complessivi, Barcola trova il primo assist nel 6-1 col quale il Lione travolge il Bordeaux di Yacine Adli nell’aprile 2022. Dopo una prima parte di 2022/2023 non esaltante, Bradley Barcola fa il clic e nel gennaio scorso diventa titolare: 5 gol e 8 assist in 5 mesi sono bastati per far sì che gli occhi di mezza Europa si concentrassero su di lui. Durante l’Europeo U21 di quest’estate che abbiamo citato in precedenza, l’obiettivo di calciomercato del Milan Bradley Barcola ha però rilasciato un’intervista molto importante ai microfoni di RMC Sport, intervista nella quale a sorpresa auto-allontana da sé le voci di calciomercato che si erano fatte (e si fatto tuttora) sempre più insistenti:

“Ho una stagione da confermare, non bisogna dimenticare che ho fatto solo sei mesi. Sono dell’Olympique Lione, e spero di continuare ad avere la fiducia dell’allenatore nella prossima stagione. Non so come andrà il calciomercato, ma in questo momento non vedo perché dovrei andarmene. Ho prima bisogno di una stagione intera, una stagione dove comincio da titolare”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

calciomercato milan bradley barcola

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate